7:01 pm:A Crosia interventi per il verde pubblico, piantumati nuovi arbusti lungo il perimetro della ss 531
5:01 pm:In Calabria in calo l'indice di positività dei tamponi che scende al 10% - TUTTI I NUMERI DEL CONTAGIO
5:01 pm:Gelata 2020, il Governo attiva il fondo di solidarietà per gli agricoltori che hanno subito i danni
7:01 pm:Roditore nel distributore di merendine del “Compagna”, il Direttore Sanitario: «Spiacevole episodio»
4:20 pm:Il Recovery Plan finanzierà anche l’elettrificazione della Sibari-Catanzaro: «Intervento di resilienza»
6:01 pm:Caloveto, encomio pubblico da parte dell’Amministrazione per il dottor Luigi Labonia
5:01 pm:Civita, prorogata fino al prossimo 31 gennaio la chiusura delle scuole
4:01 pm:Castrovillari, celebrata la 6° edizione degli Sport Awards
5:01 pm:«Basta inadempienze, serve maggiore attenzione dall'Asp e dalla Direzione sanitaria»
6:01 pm:Calabria, welfare: al via due progetti per audiolesi e non vedenti

Il 21,5% dei calabresi non sa o ritiene che non sia obbligatorio avere a bordo le catene da neve

1 minuti di lettura

Anche tra coloro che sono a conoscenza della norma emergono opinioni differenti e non sempre corrette

Dal 15 novembre al 15 aprile scatta l'obbligo di montare pneumatici invernali/quattro stagioni o, in alternativa, di avere a bordo catene da neve. Norma che riguarda anche alcuni tratti stradali della Calabria, eppure, secondo un'indagine commissionata da Facile.it a mUp Research e Norstat, più di 1 automobilista calabrese su 5 (21,5%) non lo sa o ritiene che non sia obbligatorio avere a bordo questi dispositivi. Anche tra coloro che sono a conoscenza della norma, è scritto in una nota, "emergono opinioni differenti e non sempre corrette; in questo sotto campione, solo il 30% ha saputo indicare con esattezza il periodo e le condizioni nelle quali è necessario dotarsi di tale strumentazione". L'obbligo vale solo per le strade dove l'ente proprietario del tratto lo prescrive. Chi non è in regola rischia una multa che può arrivare fino a 168 euro nei centri abitati e a 335 euro sui tratti extraurbani e autostradali. Fonte: Ansa Calabria
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.