16 ore fa:"Legalità' e sicurezza in Calabria": Europa Verde-Verdi esprime soddisfazione per l'approvazione del progetto
16 ore fa:La Vignetta dell'Eco
17 ore fa:“Il Coraggio della Vergogna”: a dieci anni dalla presentazione del libro di Carlo Di Noia
17 ore fa:Un’immersione nelle acque calabresi alla scoperta del Piroscafo Torino
17 ore fa:Adesso il congedo di paternità, è riconosciuto anche nel pubblico impiego
16 ore fa:Il comune di Villapiana, è all'esame della Corte dei Conti
1 ora fa:8 ore e 35 minuti da Reggio Calabria a Sibari, in una regione che vuole fare turismo. Ma fate sul serio?
15 ore fa:La Calabria sotto i riflettori della Rai: domani la prima delle due puntate di “Linea Verde”
13 minuti fa:U' San Giuvanni e quell'antico "patto" del comparaggio che nasce da... U' Pùpulu
17 ore fa:Psr Calabria: pagamenti per circa 16 mln destinati a oltre 2.500 aziende agricole

Identità pop, sensibilità artistica rara: il calabrese Luigi Strangis vince Amici '22

1 minuti di lettura

CALABRIA - A vincere la finale di Amici di Maria di Filippi su canale 5, è il calabrese Luigi Strangis. Forza, passione, innovazione sono le caratteristiche che lo hanno contraddistinto in tutto il percorso vissuto all'interno del fortunato format televisivo. 

Arrivato in finale con i suoi compagni di viaggio Albe, Alex, Sissi (per il canto) Serena e Michele (per la danza) ha disputato l'ultima gara della categoria canto contro Alex, vincendo su di lui. Per quanto riguarda la gara di ballo a vincere è stato Michele. A sfidarsi per aggiudicarsi la famigerata vittoria dunque sono stati il cantautore Luigi e il ballerino Michele: ad averne la meglio, lui, il calabrese Strangis. 

Luigi, nasce a Lamezia Terme nel 2001 ed entra nella scuola per volere di Rudy Zerbi, che dall'inizio capì il suo immenso talento. È un ragazzo che non si è mai risparmiato, un artista dalla marcata e distinguibile personalità che grazie alla sua voce ed alla sua musica riesce a rendere attuali anche pezzi musicali datati.

Appassionato di musica fin da piccolo ha studiato chitarra e teoria musicale. Luigi non ha mai preso lezioni di canto: per questo motivo sulla sua voce, come hanno detto i vocal coach, si può lavorare grazie all’innata musicalità. Scrive, suona, arrangia: insomma, ha tutte le carte in regola per fare parte dei giovani cantautori italiani e per riscuotere tutto il successo che merita, in fondo è solo l'inizio di una lunga carriera! 

(Fonte foto Facebook Amici di Maria de Filippi)

Veronica Gradilone
Autore: Veronica Gradilone

25 anni. Laureata in scienze della comunicazione. Laureanda magistrale in comunicazione e tecnologie dell'informazione. Mi piace raccontare le storie, non mi piace raccontare la mia