4:28 pm:A caccia di beccacce fuori tempo, denunciato un bracconiere di San Pietro in Guarano
5:01 pm:Schiavonea, spettacolare inseguimento nella notte. Si rischia la tragedia
4:01 pm:Pietrapaola, accusarti di aver rapinato un negozio: in tre finiscono in manette
5:01 pm:Cassano all'Ionio: situazione sempre più allarmante. Papasso pensa alla zona rossa
5:01 pm:Dad a Corigliano-Rossano, la Straface: «Il sindaco faccia scegliere ai genitori»
5:25 pm:Regionali, il Partito democratico sempre più solo. Il Movimento 5 stelle verso sostegno al "Polo civico"
7:01 pm:Cosa succede in città (puntata 0) - Emergenza Covid, situazione critica a Cassano Jonio
6:01 pm:Ufficiale: Cassano all’Ionio zona rossa fino al 15 febbraio
4:40 pm: PSR, anche la Calabria contro la revisione dei parametri di ripartizione
4:30 pm:Regionali, torna a riunirsi la direzione regionale dell’UDC

Castrovillari: sospesi i ricoveri in cardiologia. Positiva al Covid un'infermiera

1 minuti di lettura

CASTROVILLARI - Il  covid arriva, ancora una volta, all'ospedale di Castrovillari. Sono stati sospesi i ricoveri nel reparto di cardiologia a seguito della positività al virus da parte di una infermiera. Dopo l'esito del tampone è stato necessario dare il via allo screening sul resto del personale sanitario del Ferrari che fortunatamente non ha riscontrato per ora altri casi di Coronavirus all'interno del reparto.

Nel frattempo però sarebbe risultata positiva anche una persona tra gli operatori delle pulizie, situazione che ha convinto maggiormente la direzione sanitaria nel procedere alla sospensione dei ricoveri, almeno per il momento. Si attende ora l'esito degli altri test per avere una completa panoramica del contagio sul personale medico ed infermieristico dello spoke e poter riprendere la quotidianità del reparto.

Nonostante questo caso, che interessa da vicino il personale ospedaliero, la curva epidemiologica sul territorio di Castrovillari è indubbiamente in calo. La giornata del 12 gennaio ha contato un solo caso positivo ai tamponi su 99 test antigenici processati nell'area mercatale, dove i volontari della croce rossa e i sanitari eseguono quotidianamente il tracciamento dei contagi.

Tra le persone sottoposte a tampone anche autisti di scuolabus, personale dell'asilo comunale e le cuoche, fa sapere il sindaco Mimmo Lo Polito, tutti negativi. Oggi si ritorna a scuola, quindi, in una territorio che sta lottando contro il virus ma che sta garantendo un ambiente salubre per bambini, ragazzi e docenti. 

Paola Chiodi
Autore: Paola Chiodi

Curiosa, solare e precisa. Laureata in Comunicazione e Dams all'Università della Calabria, ha perfezionato gli studi con un Master in Giornalismo e Comunicazione insieme alle più grandi firme del panorama nazionale. Dal copywriting e la comunicazione per il web è entrata da subito nel mondo del giornalismo televisivo, come inviata e conduttrice di format, speciali e servizi. Si occupa di eventi culturali, per i quali è responsabile dell'ufficio stampa e cura la comunicazione istituzionale di associazioni e confederazioni nazionali. La sua più grande passione è l’arte, ma adora anche il vintage e il teatro (dalla commedia all’opera).