2 ore fa:Eolico off-shore, le pale eoliche potrebbero essere assemblate nel Porto di Corigliano-Rossano
29 minuti fa:La Calabria è uno scrigno di biodiversità. «Una carta vincente per a nostra Regione»
59 minuti fa:Servizi Sociali Cariati, indetto avviso pubblico per short list di esperti
1 ora fa:Mimmo Bevacqua presenta il suo libro “La mia forza è la moderazione”
4 ore fa:Ritorna in Calabria la nona edizione del Cicogna day della Lipu
4 ore fa:VOLLEY - "Marathon Experience" alla fase finale
3 ore fa:L'ex senatrice Abate rivendica quanto fatto per la Calabria
3 ore fa:A Rocca Imperiale la presentazione del libro “Buon Giorno, Prete”, nel ricordo di padre Domenico
1 ora fa:Mandatoriccio, attesa per i festeggiamenti di San Francesco di Paola
2 ore fa:Urbact, dopo la visita della delegazione greca a Co-Ro le "buone pratiche" diventano modello

Calabria, welfare: al via due progetti per audiolesi e non vedenti

1 minuti di lettura

CATANZARO - sostenere il percorso di integrazione sociale e lavorativa di non vedenti e audiolesi.

Questo il senso dei progetti elaborati dall’assessorato regionale al Welfare che presto potranno essere tradotti in realtà, grazie alle risorse finanziarie che saranno messe a disposizione a seguito della sottoscrizione, da parte del presidente della Giunta regionale Calabria, Nino Spirlì, di una specifica convenzione con il ministero dello Sviluppo economico e quello dell’Economia e Finanze.

L’INIZIATIVA PER GLI AUDIOLESI

Tra le diverse iniziative che la stipula dell’accordo renderà possibili ve ne sono due, in particolare, già ai nastri di partenza e pronte, non appena i finanziamenti saranno resi effettivamente disponibili.

La prima riguarda la platea degli audiolesi. «Sarà attivato, al momento in via sperimentale ma nella prospettiva di renderlo stabile e duraturo – sottolinea l’assessore regionale al Welfare, Gianluca Gallo –, il servizio di traduzione in lingua dei segni italiana dell’edizione flash del telegiornale regionale all’interno del contenitore mattutino “Buongiorno Regione”, realizzato in collaborazione con la sede regionale Rai. Un modo per evitare discriminazioni e garantire parità di accesso al mondo dell’informazione».

IL PROGETTO PER I NON VEDENTI

Sul versante dei non vedenti, invece, si darà vita – attraverso il progetto “Potrei” – alla realizzazione di specifici programmi ad personam, allo scopo di garantire integrazione socio-culturale e lavorativa.

«Diamo corso – aggiunge l’assessore Gallo – ad azioni concordate con associazioni ed enti di rappresentanza di ciechi e sordi, primo passo di un più ampio piano di misure pensato per promuovere l’uguaglianza dei diritti e portato avanti con impegno, passione, tenacia dagli uffici regionali».

Entrambi i progetti sono stati curati dal dipartimento Tutela della Salute, diretto da Francesco Bevere.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.