1 ora fa:Parco della Sila, controlli e sanzioni sulla gestione dei pascoli
14 ore fa:La policorese Miriam Serena Vitiello vincitrice del Premio Friedel-Volterra
16 minuti fa:Rende, ecco gli ultimi e imperdibili appuntamenti con il Moda movie 2021
13 ore fa:Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti, Augurusa eletto presidente regionale e Campisi segretario generale
46 minuti fa:Altomonte, centro vitale dove si respira cultura ed accoglienza 365 giorni l’anno
1 ora fa:A Corigliano-Rossano fa il suo esordio la lavanderia self-service
15 ore fa:Co-Ro, frana al San Marco: al via la messa in sicurezza definitiva del sito
1 ora fa:Regionali, Oliverio: «Tutti parlano del disastro della sanità come non fossero i principali responsabili»
2 ore fa:Amalia Bruni incontra il Pollino, domenica manifestazione elettorale a Castrovillari
1 ora fa:REGIONALI 2021 – Tangari (Psi): «Non lasciamo la Calabria alla famiglia Occhiuto»

Covid, Spirlì: «Calabria in zona gialla, ma serve comportamento responsabile»

1 minuti di lettura

«Il ministro Speranza mi ha appena comunicato che la Calabria andrà in zona gialla da domenica prossima, dopo la pubblicazione del relativo provvedimento in Gazzetta ufficiale, previsto per domani».

Lo riferisce il presidente facente funzioni della Regione Calabria, Nino Spirlì.

«È una conferma – prosegue – di un trend positivo reso possibile dal comportamento dei calabresi e dall’organizzazione del nostro sistema sanitario. Essere in zona gialla non risolve però il grave problema rappresentato dal Covid. Il virus è attivo e continua a vivere in mezzo a noi. I Calabresi dovranno continuare a mantenere un comportamento responsabile, saper gestire – con doveroso autocontrollo – ogni attività personale, familiare e sociale, al fine di evitare un peggioramento di cui conosciamo, abbondantemente, gli effetti nefasti. Lo dobbiamo alle persone care che molti di noi hanno perduto, lo dobbiamo a chi ancora sta soffrendo ricoverato in ospedale, lo dobbiamo ai più deboli e a tutti coloro i quali, pur non contagiati, potrebbero diventarlo per una leggerezza imperdonabile».

«Da domenica – conclude il presidente Spirlì –, occhi aperti e self control. La zona gialla consentirà, finalmente, la ripresa delle attività commerciali che erano state fermate. Ma le nuove disposizioni non dovranno essere considerate una sorta di tana libera tutti, perché, purtroppo, il Covid-19 non è un gioco».

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.