6 ore fa:Autonomia Differenziata, in Calabria nasce il coordinamento per il referendum
5 ore fa:Nefrologia, Sapia rilancia: «L'Asp bandisca un concorso per potenziare l'organico»
3 ore fa:Un Biologo alla guida del Polo Liceale di Rossano
6 ore fa:Gettate le basi per la collaborazione tra il Palma e la Biblioteca “Carmine De Luca”
4 ore fa:Il convegno su Autonomia Differenziata tra il ravvedimento di Occhiuto e l'assenza dei sindaci calabresi
3 ore fa:Si è insediato il nuovo Prefetto di Cosenza Rosa Maria Padovano
8 ore fa:Il Comprensivo di Crosia primo in Italia alla richiesta di finanziamento per mobilità discenti e personale dell'Istruzione
2 ore fa:Il comune di Civita si unisce al cordoglio per la perdita di Lorenzo Francomano
7 ore fa:Stasi: «Graziano parla di una sanità che esiste solo nella sua testa»
5 ore fa:Tutta la Calabria del nord-est in preda alle fiamme: incendi da Oriolo a Paludi

Odissea 2000 Rossano passa agli ottavi di Coppa Italia

2 minuti di lettura
COMUNICATO STAMPA Grande partita dell’Odissea 2000 che batte la Polisportiva Futura per 7 a 1 e accede agli ottavi di finale di Coppa Italia. La squadra allenata da Sapinho ha disputato la classica gara perfetta: gioco avvolgente e aggressivo nella prima parte del match e intelligente gestione per il resto della partita. Una prova davvero eccellente del collettivo gialloblù. Dopo il fischio iniziale la formazione rossanese prende in mano le redini del gioco e sfiora il gol con Segovia e Pizetta. La Futura risponde con una punizione di Gil respinta da Gervasi. Nel corso del quarto minuto i padroni di casa passano in vantaggio: assist di Pizetta e incornata vincente di Scervino appostato sul secondo palo. Gli ospiti provano a rispondere con Gil che viene fermato in uscita dal portiere di casa. Sull’altro fronte Scervino colpisce il palo e Pizetta impegna Martino. Il gol del raddoppio arriva al 6’38’’ con un gran diagonale di Pizetta che si insacca sotto l’incrocio dei pali. Dopo il due a zero la Futura alza il pressing e si fa più intraprendente, i calcettisti di Alfarano hanno una doppia chance per segnare con Ecelestini, ma, le sue conclusioni si infrangono sui legni della porta difesa da Gersavi. L’Odissea 2000 sottoporta è, invece, più cinica, Scervino al minuto 14 ruba palla a un difensore e batte Martino. Subito dopo la squadra rossanese ha la possibilità di fare poker, la traversa, però, ferma la conclusione di Segovia. Al 16’ 02’’ i reggini accorciano le distanze con Gil che, aiutato da una deviazione di un calcettista di casa, batte Gervasi. Passano solo 51 secondi e Segovia rimette a posto le distanze con un tiro che si insacca sul primo palo. Un minuto più tardi la Futura usufruisce di un calcio di rigore che Gil manda fuori. Sul finire di tempo l’Odissea 2000 approfitta di una cattiva esecuzione del portiere in movimento degli avversari e segna la quinta rete con Pizetta con un tiro dalla propria area di rigore. Nella ripresa i ritmi della gara sono più bassi, l’Odissea 2000 gestisce il vantaggio, mentre la Futura cerca di tornare in partita. Le speranze dei reggini sono subito infrante da Segovia che, al terzo minuto dribbla tre avversari e mette la palla alle spalle di Martino. Sul 6 a 1 la partita cala ancora di intensità anche se regala qualche altra azione da rete da una parte e dall’altra. A quattro minuti dal termine c’è gloria anche per il giovane Milito che, con un tiro al volo, mette il settimo sigillo alla partita. ODISSEA 2000 ROSSANO – POLISPORTIVA FUTURA  7 – 1  (5 – 1 p.t.) ODISSEA 2000 ROSSANO:  Gervasi, Cirullo, Segovia, Sapinho, Russo, Dudù, Pizetta, Scervino, Labonia, Milito, Casacchia, Morrone. All. Sapinho. POLISPORTIVA FUTURA: Aquilino G., Ecelestini, Pannuti, Plutino, Votano, Gil, Martino F., Labate, Aquilino D., Martino A., De Salvo. All. Alfarano. ARBITRI: Cafaro (Lecce) e De Lorenzo (Brindisi). CRONOMETRISTA: Grande (Siena). MARCATORI: 3’28’’ p.t. Scervino, 6’38’’ p.t. Pizetta, 14’36’’ p.t. Scervino, 16’02’’ p.t. Gil, 16’53’’ p.t. Segovia, 19’53’’ p.t. Pizetta, 3’16’’ s.t. Segovia, 16’35’’ Milito. AMMONITI: Ecelestini, Morrone, Dudù, Martino F., Martino A. ESPULSO: 14’36’’ s.t. Martino F. (doppia ammonizione).  
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.