18 ore fa:Treno-shuttle Sibari-Aeroporto Crotone? Si sta già perdendo troppo tempo
2 ore fa:Co-Ro, alla Cooperativa Sociale "Teniamoci Stretti" affidato il servizio primo soccorso per la festa della Madonna del Carmine
3 ore fa:Polizia di Stato, #senontiportononparto. Lo spot contro l'abbandono degli animali
1 ora fa:Il rossanese Michele Abenante promosso dirigente superiore della Polizia di Stato
33 minuti fa:Porti e criminalità organizzata, Libera ha presentato il report "Diario di Bordo"
1 ora fa:Scifoni conquista Corigliano-Rossano con il suo "Frà - San Francesco, la star del Medioevo"
3 minuti fa:Confcooperative Calabria: Nuovo consiglio regionale e obiettivi per il futuro
3 ore fa:Chiara Carlomagno di Villapiana è stata incoronata Miss Miramare
4 ore fa:Stop afa nella Sibaritide ma arrivano temporali e (forse) grandine
2 ore fa:Avviata una collaborazione tra Lega Italiana Protezione Uccelli e le aziende risicole della Sibaritide

Controlli "movida urbana" e abusivismo: 4 sanzionati a Corigliano-Rossano

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Continua l’azione di controllo straordinario del territorio nell’intera provincia di Cosenza, atta a contrastare il fenomeno della c.d. “movida urbana” e dell’abusivismo commerciale che in questo periodo estivo raggiunge il suo acme.

Tale azione, decisa in sede di Riunione Tecnica di Coordinamento, presieduta dal Prefetto di Cosenza dr.ssa Vittoria Ciaramella e predisposta in sede di tavolo tecnico dal Questore della Provincia di Cosenza dr. Giuseppe Cannizzaro, d’intesa con i Comandanti Provinciali dell’Arma dei Carabinieri Col. Agatino Saverio Spoto e della Guardia di Finanza Col. Giuseppe Dell’Anna, ha  previsto un rafforzamento capillare in questo Centro e in tutta la Provincia dei controlli amministrativi effettuati sia in orario  diurno che notturno, con un significativo dispiegamento di forze di polizia, finalizzate ad accertare l’effettivo rispetto di quelli che sono gli obblighi e i divieti imposti dalla normativa vigente, a salvaguardia  dell’ordine e della sicurezza pubblica di tutti i cittadini, al fine di garantire una tranquilla e responsabile “movida”.

È proprio in questa ottica che nella giornata di ieri, 27 c.m., nel Comune di Corigliano-Rossano, è stata effettuata una vasta attività di controllo con la verifica di nr. 12 esercizi commerciali di cui nr 3 sanzionati per l’installazione abusiva di impianti audio video ex L. n. 2/2008 e nr. 1  sanzionato per violazione in materia di IVA. Nel corso dei suddetti controlli, sono state identificate nr. 190 persone, controllati nr. 96 veicoli, eseguiti nr. 21 accertamenti etilometrici con precursore , nonché sono stati sequestrati 1100 monili ad un ambulante straniero abusivo, il quale, sottoposto a controllo sulle banche dati interforze, è risultato essere irregolare sul territorio nazionale pertanto veniva emesso nei suoi confronti decreto di espulsione.

Continueranno anche nei prossimi giorni i controlli in ambito provinciale da parte delle Forze di Polizia.

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.