6 ore fa:Straface sarà sia consigliere comunale a Co-Ro che consigliere regionale
2 ore fa:Degrado alle Terme di Spezzano Albanese: «Una storia di malagestione che dura da anni»
5 ore fa:Zes unica, Coldiretti: «Bene estensione del credito alle imprese agricole che trasformano e commercializzano»
7 ore fa:Cassano Jonio, al via i lavori di messa in sicurezza di località Grotta della Rena
1 ora fa:Antonello Graziano è il nuovo vicepresidente nazionale di Federsanità
4 ore fa:A Corigliano-Rossano arriva Roberto Emanuelli
5 ore fa:Cassano, Guerrieri: «Lavoriamo a una lista di partito per le prossime elezioni comunali del 2025»
7 ore fa:Cicogna bianca, nidificazione a rischio per attività di addestramento di cani da caccia
2 ore fa:Post voto. Ad Acquaformosa volano le poltrone dai balconi del Comune ma la neo sindaca smentisce
8 ore fa:Elezioni, Tavernise (M5s): «Sul territorio siamo forza concreta »

Alto impatto, getta la droga dal balcone durante una perquisizione: arrestato

1 minuti di lettura

COSENZA - Le attività di controllo, nell’ambito dei cosiddetti servizi “Alto Impatto",  hanno comportato l’impiego di un significativo dispiegamento interforze sul territorio, attraverso la presenza congiunta della Polizia di Stato, dei militari dell’Arma dei Carabinieri,  della Guardia di Finanza, delle unità del Reparto Prevenzione Crimine “Calabria Settentrionale” della Polizia di Stato,  di specialisti delle varie Forze di Polizia  nonché delle Polizie locali competenti.

Nella giornata di ieri, personale della Polizia di Stato ha eseguito, nell’ambito di detti servizi, decisi in sede di Riunione Tecnica di Coordinamento presieduta dal Prefetto di Cosenza Vittoria Ciaramella e predisposta in sede di tavolo tecnico dal Questore della Provincia di Cosenza Giuseppe Cannizzaro, d’intesa con i Comandanti Provinciali dell’Arma dei Carabinieri Colonello Agatino Saverio Spoto e della Guardia di Finanza Colonello Giuseppe Dell’Anna, un arresto in materia di sostanze stupefacenti.

Nel corso di tali servizi, personale della Squadra Mobile e della Squadra Volante, coadiuvati dal Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale, traevano in arresto una persona poiché trovata in possesso di sostanza stupefacente del tipo hascisc e di altro materiale strumentale allo spaccio. 

In particolare, mentre i poliziotti palesavano il controllo presso l’abitazione dell’uomo, lo stesso repentinamente si affacciava dal balcone retrostante lanciando un involucro. 

Agli Agenti che presidiavano quel lato dello stabile, non sfuggiva il gesto dell’uomo e, una volta recuperato l’oggetto, constatavano che si trattava di sostanza stupefacente del tipo hascisc, del peso di circa 30,5 grammi. Il prosieguo della perquisizione all’interno dell’appartamento permetteva di rinvenire un bilancino elettronico di precisione ed altri oggetti utilizzati nell’attività di confezionamento della sostanza  stupefacente in dosi.

Espletate le formalità di rito, l’uomo veniva tratto in arresto e successivamente tradotto presso la locale Casa Circondariale.
 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.