11 ore fa:Mimmo Bevacqua presenta il suo libro “La mia forza è la moderazione”
7 ore fa: IC Crosia primo classificato al Concorso Nazionale “Agri-coltura: costruiamo l’atlante dei Paesaggi Rurali italiani”
9 ore fa:La Filt Cgil Calabria promuove la formazione di giovani ferrovieri
9 ore fa:A Cosenza il seminario "Didattica digitale: a che punto siamo? Prospettive per il futuro"
8 ore fa:Strada Statale 106, primo confronto tra la Regione e l'associazione "Basta Vittime"
7 ore fa:Inaugurata una sede di "Villapiana Futura" nello Scalo cittadino
6 ore fa:Viaggi di istruzione, un altro autobus fermato alla partenza per carenza di requisiti
10 ore fa:La Calabria è uno scrigno di biodiversità. «Una carta vincente per a nostra Regione»
10 ore fa:Servizi Sociali Cariati, indetto avviso pubblico per short list di esperti
8 ore fa:Sapia replica a Rapani: «Occorre elevare il livello della politica parlando di progetti e obiettivi»

Precipita nel torrente, la salvano due agenti della PolStrada

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO – Gesto eroico degli agenti della Polizia Stradale di Corigliano-Rossano che ieri mattina, durante un’attività di pattugliamento lungo la Statale 106, all’altezza del ponte sul Nubrica, nel tratto della Statale che attraversa il centro abitato di Toscano, hanno salvato una donna che era caduta nella scarpata adiacente al viadotto.

Entrambi gli agenti della pattuglia, si sono subito avventurati lungo il costone della fiumara per mettere in salvo la signora che, però, aveva riportato traumi e diverse escoriazioni.

A questo punto sono stati attivati i soccorsi sanitari, sul posto sono arrivati gli operatori del 118 che con il supporto di una speciale attrezzatura hanno potuto imbracare la donna, riportarla in superficie e consegnarla, così, alle cure mediche.

Non si conoscono le dinamiche dell’accaduto ma a quanto pare la donna sarebbe caduta nel fosso accidentalmente mentre percorreva l’argine della Statale.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.