9 ore fa:Covid, in Calabria rallenta la curva dei ricoveri ma si registrano altre 8 vittime
8 ore fa:Campionato italiano Bocce, al via la serie A2 di raffa: 4 squadre calabresi pronte a stupire e a far divertire
9 ore fa:Calabresi che brillano: Matteo Bonacci è l'Art Director della cantante Laura Pausini
6 ore fa:Un francobollo per Giovanni Verga, così Poste italiane omaggia lo scrittore del "verismo"
8 ore fa:Una goccia di "Mambisa" per sconfiggere il Covid: Nato il vaccino a somministrazione nasale
7 ore fa:Fondi del Piano Nazionale, occasione di sviluppo per i trasporti calabresi
8 ore fa:Giovane ragazzo legato e segregato in casa dalla mamma: orrore calabrese
5 ore fa:Cariati, studenti in piazza per ricordare l’Olocausto e allontanare ogni forma di discriminazione
6 ore fa:SS106, sempre più concreta la progettazione sulla Crucoli-Kr-Cz: la Sibaritide ora rischia il sorpasso
11 ore fa:Oli esausti e scarti di officina scaricati nel Crati, scattano denunce e sequestri

Morto David Sassoli, il ricordo del vicepresidente del Consiglio regionale Iacucci

1 minuti di lettura

CATANZARO - «Aveva definito l'euro un "simbolo di pace e di integrazione, la realizzazione di una visione politico-storica", ha sempre difeso i valori in cui credeva, ammettendo che l'egoismo di alcuni governi avrebbe indebolito l'Unione europea, che non si erano fatti molti passi in avanti verso una politica comune sull'immigrazione. Ma David Sassoli continuava a lottare per una solidarietà responsabile».

Inizia così la nota stampa del Vicepresidente del Consiglio regionale, Franco Iacucci che continua: «Ho avuto modo di conoscerlo a Roma in occasione di alcuni incontri di Partito. Si è sempre impegnato per un Pd che deve ritornare ad ascoltare le istanze dei cittadini, per una politica dell'ascolto, delle agorà, vicina alle persone. "Serve uno shock di equità perché anche la pandemia non è uguale per tutti e milioni di italiani sono passati dal ceto medio alla soglia di povertà", con i suoi discorsi non dimenticava mai il Mezzogiorno».

«Ha lasciato tanto, se n'è andato un grande giornalista e un grande politico, una persona perbene che con il suo linguaggio, con la sua umanità e la sua capacità di racconto è riuscito ad arrivare nel cuore delle persone. Un abbraccio alla famiglia. Ciao David! Che la terra ti sia lieve» conclude.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.