17 ore fa:Cassano, visita di cortesia del Capitano Michele Ornelli al Palazzo di Città
16 ore fa:Il Parco del Pollino consegna 9 minivan ibridi per la mobilità sostenibile. Severino: «Morano non ha aderito»
15 ore fa:Calcio, Castrovillari alla ricerca della prima vittoria casalinga
16 ore fa:Consorzio di Tutela dei Fichi di Cosenza DOP, presentata oggi la nuova campagna di comunicazione
15 ore fa:Co-Ro, «la partenza dell’anno scolastico è un importante segnale»
17 ore fa:Il movimento nazionale di Stop Animal Crimes propone un piano per salvare gli amici a quattro zampe dalla strada
14 ore fa:Cosenza, ecco i vincitori del festival della cinematografia sportiva
2 ore fa:Personale di pittura di Nigro al Castello Aragonese di Castrovillari
1 ora fa:Fondi consiliari, la Lega restituisce 155mila euro alla Regione «dimostrando di essere virtuosa»
1 ora fa:Ad Altomonte ogni alunno potrà fare “un tuffo nell’arte alla ricerca di se stesso”

Spezzano albanese: terribile frontale, 4 feriti di cui uno grave

1 minuti di lettura

SPEZZANO ALBANESE - 4 feriti di cui uno trasportato in elisoccorso. Un bilancio terribile quello dell'incidente che si è verificato intorno alle 4 di oggi pomeriggio, sulla SP283, all'altezza delle terme di Spezzano, e che ha viste coinvolte due auto. Si tratta di una Ford Kuga e un Audi A3 scontratesi in un impatto frontale devastante.

Sul posto sono intervenuti subito i vigili del fuoco di Castrovillari,  coadiuvati dai colleghi del distaccamento di Rende ed i carabinieri di San Marco Argentano, che hanno estratto uno dei feriti dalle lamiere. A quanto si apprende, tra le persone coinvolte ci sarebbe anche la madre di una bimba di 10 anni, anch'essa in auto. La donna parrebbe in gravi condizioni.
I sanitari del 118, interventui sul luogo dell'incidente, hanno prestato le prime cure del caso e trasportato i coinvolti in pronto soccorso.

Paola Chiodi
Autore: Paola Chiodi

Curiosa, solare e precisa. Laureata in Comunicazione e Dams all'Università della Calabria, ha perfezionato gli studi con un Master in Giornalismo e Comunicazione insieme alle più grandi firme del panorama nazionale. Dal copywriting e la comunicazione per il web è entrata da subito nel mondo del giornalismo televisivo, come inviata e conduttrice di format, speciali e servizi. Si occupa di eventi culturali, per i quali è responsabile dell'ufficio stampa e cura la comunicazione istituzionale di associazioni e confederazioni nazionali. La sua più grande passione è l’arte, ma adora anche il vintage e il teatro (dalla commedia all’opera).