5 ore fa:Ad Altomonte ogni alunno potrà fare “un tuffo nell’arte alla ricerca di se stesso”
6 ore fa:Personale di pittura di Nigro al Castello Aragonese di Castrovillari
2 ore fa:Riunione politica-programmatica della Lega a Corigliano-Rossano
4 ore fa:In Calabria «occorre rilanciare la medicina territoriale e la centralità del management sanitario»
1 ora fa:Green Pass: anche Corigliano-Rossano dice No. Sabato mattina in piazza
3 ore fa:Corigliano-Rossano, Monsignor Maurizio Aloise ha fatto visita ai detenuti della Casa di reclusione
12 minuti fa:Violenze domestiche, una donna condanna ad allontanarsi dalla casa di un familiare
6 ore fa:Fondi consiliari, la Lega restituisce 155mila euro alla Regione «dimostrando di essere virtuosa»
19 ore fa:Calcio, Castrovillari alla ricerca della prima vittoria casalinga
18 ore fa:Cosenza, ecco i vincitori del festival della cinematografia sportiva

Co-Ro, arrestato un bulgaro con un mandato di arresto europeo

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Nella tarda mattinata del 22 settembre 2021 personale in servizio presso il Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale, nel corso di preordinati servizi di controllo del territorio per la prevenzione e repressione dei reati, coordinati da personale dell'Ufficio Anticrimine del Commissariato di Polizia di Stato di Corigliano Rossano, traeva in arresto A.N.K. di anni 58, destinatario di un mandato di Arresto Europeo per il reato di furto ed indebito utilizzo di mezzi di pagamento, emesso dalle autorità bulgare.

In particolare A.N.K. veniva identificato, dal suindicato personale, mentre transitava in un'area urbana di Corigliano a bordo di un'autovettura.

Lo stesso, condotto presso gli Uffici del Commissariato dove si accertava l'attualità del provvedimento emesso a suo carico, veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Castrovillari a disposizione del Presidente della Corte di Appello di Catanzaro.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.