13 ore fa:Calabria, "L’acqua di San Giovanni" e “E cummari du mazzettu”
16 ore fa:Ammodernamento tecnologico per gli ospedali della Sibaritide-Pollino: ecco le novità
18 ore fa:Strage di vitelli sulla statale 534: all'alba auto danneggiate e feriti
15 ore fa:Cosa si dice nella Calabria del nord-est: una settimana di notizie
10 ore fa:La conferma del solstizio d'estate: l'Elefante dell'Incavallicata è allineato con il sole al tramonto
Ieri:Corigliano-Rossano, le opposizioni: «Stasi non è l’amministratore di una srls»
18 ore fa:Civita: inizia la terza sindacatura di Alessandro Tocci
7 ore fa:Cariati, l'incontro con la cultura afro-nigeriana chiude il Festival Interculturale “Sguardo e Mondi”
Ieri:Brucia la Valle del Coscile: fiamme minacciano il santuario della Madonna del Castello
14 ore fa:Camigliatello Silano, al via il Summer School: "Progettazione e realizzazione di strutture di legno"

Corigliano Futsal, calabresi impegnati in terra veneta

1 minuti di lettura
COMUNICATO STAMPA Dopo aver ceduto onorevolmente al cospetto dei campioni d’Italia del Pescara nell’ultimo match ufficiale casalingo del 2015, la comitiva del Corigliano Futsal è partita questa mattina alla volta di San Martino di Lupari (Pd), dove domani sera alle 20 affronterà i padroni di casa della Luparense. Classifica alla mano, si tratta di un vero e proprio scontro diretto per scongiurare il rischio di restare impelagati nei bassifondi della classifica, dato che 13 punti del Corigliano – attualmente quartultimo – rappresentano il primo vero obiettivo della coppia che in classifica segue il team calabrese, rappresentata proprio dalla stessa Luparense in coabitazione con la Lazio a quota 9 punti. Ovvio che il team veneto proverà con ogni mezzo a battere Dentini e soci per recuperare terreno e staccare magari ancor di più gli altri diretti avversari (visto che nel frattempo il fanalino di coda Napoli – 4 punti – riceve la visita della Lazio). La Luparense targata mister Fuentes ha imboccato la strada giusta già nel turno precedente, nel quale è arrivata la vittoria corsara in casa della Lazio: tre punti che sono valsi l’aggancio al team di mister Mannino e hanno rilanciato la truppa veneta in classifica. Ora il calendario impone di bissare quanto di buono fatto in terra capitolina anche domani in casa contro il Corigliano, anche se è facile immaginare che i ragazzi di mister Toscano sfodereranno il solito grande cuore già tante volte messo in campo nelle uscite precedenti. Dopo le partenze di Juampe, Coco e soprattutto Vieira, tuttavia, la formazione calabrese ha perso qualcosa. Gli innesti di Resner e il reintegro di Gedson hanno fornito qualche alternativa a mister Toscano, ma è ovvio che la formazione brillante ammirata ad inizio stagione ha cambiato volto. Ragioni, quest’ultime, che domani imporranno a Tornatore e compagni una gara di sacrificio e grande concentrazione, poiché la Luparense mirerà solo ai tre punti e di certo non vorrà fallire lo scontro diretto casalingo.
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.