17 ore fa:Amedeo Fusco racconta Frida Kahlo a Venezia
19 ore fa:Igiene ambientale, Tavernise (M5S): «A Crosia si calpesta la dignità dei lavoratori»
15 ore fa:“Linea Bianca” in Sila per una puntata dedicata ai tesori delle montagne calabresi
39 minuti fa:Tra le "Miglior Tesi di Laurea" della Iuav di Venezia c'è quella del rossanese Giulio Gigliotti
2 ore fa:Le Lampare Bjc lanciano un appello al Sindaco Minò contro la chiusura della rete ferroviaria jonica
1 ora fa:È morto Tonino Mundo, uno dei leoni socialisti dello Jonio
17 ore fa:Unical: Sfiduciato il Presidente del Consiglio degli Studenti Gregorio Collia
16 ore fa:Studenti della Tieri in visita ai cantieri del nuovo ospedale. Occhiuto li rassicura: «Concluderemo i lavori entro la terza media!»
15 ore fa:Teatro, musica e cinema: l'Unical porta in scena un cartellone dal grande respiro artistico
18 ore fa:Una delegazione di agricoltori calabresi pronti a partire per Bruxelles 

Calcio a 5, il Fabrizio ko contro la Luparense

1 minuti di lettura
Il recupero della seconda giornata di campionato sorride ai campioni d’Italia della Luparense. La squadra di Musti batte 6-0 la matricola Corigliano c5 e balza in vetta alla classifica. Risultato pesante, ma che non cambia l’umore dei coriglianesi in vista della delicata trasferta sarda di Sestu. Il passivo poteva essere meno pesante se alcune azioni in area patavina avrebbero avuto miglior fortuna. I giocatori avversari, tra i quali spiccano Honorio, Mauricio, Hector  hanno fatto la differenza. A giustifica della prestazione della squadra coriglianesae è stata la squalifica di De Luca, uno dei migliori nelle prime due partite disputate. Non si poteva chiedere di più alla squadra di Ceppi, che è già proiettata verso  una partita più importante,  e non per il valore della Luparense (che è assoluto), ma perché la partita con Città di Sestu rappresenta  lo scontro diretto per la salvezza . C’è da segnalare l’esordio, per il Corigliano c5, di capitan Schiavelli, Vangieri e Morrone. Esperienza importante per i giocatori “locali” che hanno avuto l’onore di giocare contro i campioni d’Italia.
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.