6 ore fa:Sindacato lavoratori poste della Cisl di Cosenza: Confermato Benvenuto come segretario
8 ore fa:A Co-Ro prende il via "Lib(e)riamoci in Città" con la presentazione del libro di Tommaso Greco
5 ore fa:Innovazione digitale, a Corigliano-Rossano già disponibili i certificati anagrafici on-line
6 ore fa:Corigliano-Rossano, l’ultima “moda” politica: i Consigli comunali on the road
7 ore fa:La Regione accelera sui vaccini: 18mila somministrazioni a domicilio
7 ore fa:Lunedì saranno svelati tutti i dettagli dell’atteso Rural Food Festival di Castrovillari
7 ore fa:Crosia, inaugurato nella frazione Mirto il centro di raccolta comunale
8 ore fa:Perseguitava l'ex compagna, arrestato un agente della Polizia municipale di Corigliano-Rossano
8 ore fa: “È tempo di Volley” raccoglie consensi: nasce un’importante sinergia tra IC Tieri e Corigliano Volley
7 ore fa:La Regione al fianco delle aziende florovivaistiche: bando per oltre 800mila euro

Caso Mensa a Co-Ro, l'opposizione consiliare: «Occorre fare subito chiarezza»

1 minuti di lettura

CORIGLIANO ROSSANO – «Abbiamo il dovere di assicurarci che il servizio mensa offerto nelle scuole di Corigliano Rossano sia di qualità e conforme al programma deontologico stabilito».

È quanto dichiarano consiglieri comunali di Corigliano Rossano, Aldo Zagarese (Pd), Raffaele Vulcano (Alternativa democratica), Rosellina Madeo (Fiori d’arancio), Gino Promenzio (Civico e Popolare), Adele Olivo (Coraggio di cambiare), Vincenzo Scarcello e Gennaro Scorza (Udc) a proposito di una vicenda che sta interessando centinaia di famiglie e messo sul piede di guerra tantissimi genitori.

«La refezione scolastica – dicono i tre consiglieri comunali di opposizione – è momento fondamentale della giornata degli alunni, ma da tempo stiamo registrando grande malessere nei genitori che lamentano diversi problemi. Da quanto raccogliamo quotidianamente, tante famiglie denunciano gravi difformità del servizio soprattutto rispetto al capitolato contrattuale, ovvero scarsa qualità degli ingredienti, utilizzo di alimenti di provenienza estera in luogo di quelli locali, precarie condizioni igienico sanitarie nella conservazione e preparazione dei pasti, nonché ingiustificati ritardi nella somministrazione dei pasti stessi».

Zagarese, Vulcano, Madeo, Promenzio, Olivo, Scarcello e Scorza, sono convinti che sia necessario «verificare ogni aspetto così da fugare ogni dubbio e garantire la massima qualità agli studenti. Per questo motivo invitiamo l’Amministrazione comunale di Corigliano Rossano ad adottare tutte le misure possibili a tutela degli alunni delle scuole cittadine che fruiscono del servizio mensa ed a determinarsi immediatamente rispetto al rapporto contrattuale in essere, dopo aver verificato quanto gli uffici competenti hanno già prodotto. Non consentiremo a nessuno – concludono i consiglieri comunali di opposizione – di speculare sulla sana crescita dei bambini».

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.