18 ore fa:Tre giorni di spettacoli ed emozioni per la settima edizione di "Frasso in Festa"
1 ora fa:Ammodernamento tecnologico per gli ospedali della Sibaritide-Pollino: ecco le novità
16 ore fa:Corigliano-Rossano, le opposizioni: «Stasi non è l’amministratore di una srls»
3 ore fa:Civita: inizia la terza sindacatura di Alessandro Tocci
2 ore fa:Strage di vitelli sulla statale 534: all'alba auto danneggiate e feriti
17 ore fa:La Vignetta dell'Eco
14 minuti fa:Cosa si dice nella Calabria del nord-est: una settimana di notizie
17 ore fa:Non si può vivere di solo turismo
16 ore fa:Grande festa ai Laghi di Sibari per i 20 anni de “Le Notti dello Statere”
15 ore fa:Brucia la Valle del Coscile: fiamme minacciano il santuario della Madonna del Castello

Mandatoriccio, attesa per i festeggiamenti di San Francesco di Paola

1 minuti di lettura

MANDATORICCIO - Nella Parrocchia Santi Pietro e Paolo di Mandatoriccio è partito ufficialmente il countdown per i festeggiamenti di San Francesco di Paola, patrono della comunità previsti per il 24 e 25 Maggio prossimo.

Il Parroco Don Maurizio Biondino e il nuovo Comitato festa San Francesco sono già a lavoro da diversi mesi per segnare il ritorno di una grande festa anche nell’edizione 2024, dopo la riuscita della scorsa edizione. Quest’anno si sono davvero superati.

«In questo anno di rinascita abbiamo pensato che non doveva mancare davvero nulla – dichiara il Presidente del Comitato San Francesco - la devozione per il Santo di Paola è davvero molto sentita e secolare ed è per questo che abbiamo profuso il massimo impegno affinché Mandatoriccio potesse accoglierla al meglio. Il programma religioso è iniziato con il Triduo in onore di San Francesco di Paola, Patrono di Mandatoriccio, predicato da P. Lorenzo Fortugno. I festeggiamenti civili, invece, partiranno il 24 maggio con la prima serata di spettacolo all’insegna del divertimento con un grande evento musicale: Raf in concerto. Il giorno seguente, sabato 25 maggio, sarà celebrata la Santa Messa durante la quale vi sarà la consegna delle chiavi al Santo Patrono da parte del Sindaco Aldo Grispino e l’accensione delle lampade votive, poi la processione per le vie del paese. Nello stesso giorno, in serata il concerto di Eugenio Bennato che animerà Piazza Duomo».

«Una serata omaggio - continua - alla musica italiana a cura di due grandi artisti. Luminarie e fuochi pirotecnici faranno da cornice al tutto. Inoltre, per due giorni le vie del paese saranno allietate da giochi per bimbi - A scuola di Magia -, dalla street band "Ottopiù", dall’animazione de "I Giganti di Varapodio"».

«Desidero ringraziare innanzitutto i componenti del Comitato Festa, i parrocchiani tutti per la tanta voglia di fare, di festeggiare e onorare la Madonna dei Fiori e San Francesco di Paola e di mettersi al servizio della Parrocchia e dell’intero Paese – conclude don Maurizio - non è stato un lavoro semplice. Si sono impegnati per giornate e nottate intere e questo per donare a tutti noi una grande festa. Colgo l’occasione inoltre per ringraziare di cuore tutte quelle attività, piccole e grandi, presenti sul territorio e all’estero che, hanno voluto dare un contributo per la riuscita della festa. Allo stesso modo ringrazio tutti i fedeli che in questi giorni ci stanno aprendo le porte delle loro case, ognuno per come può, con tanto senso di altruismo e senso di appartenenza ad una festa che è davvero la festa di tutti. Grazie davvero».

Luigia Marra
Autore: Luigia Marra

Mi sono diplomata al Liceo Classico San Nilo di Rossano, conseguo la laurea in Lettere e Beni Culturali e successivamente la magistrale in Filologia Moderna presso Università della Calabria. Amo ascoltare ed osservare attentamente la realtà di tutti i giorni. Molto caotica e confusionaria, ma ricca di storie, avvenimenti e notizie che meritano di essere raccontate.