2 ore fa:La Straface inaugura nuova punto politico a Rossano e parla di turismo: «Ci ispireremo a Tropea»
4 ore fa:Fu la Panaghia la prima chiesa di Rossano? C'è un indizio storico
9 ore fa:Era stato stato accusato di violenza, assolto un agente di polizia
12 ore fa:Cosa si dice nella Calabria del nord-est: una settimana di notizie
11 ore fa:Viaggio tra i Feudi della Sila Greca - Calopezzati, dai Caputo alla scomparsa di Covella Ruffo
7 ore fa:Imposte e Documento unico di Programmazione, torna a riunirsi il Consiglio comunale
10 ore fa:VOLLEY FEMMINILE - Sconfitta interna "indolore" per la Caffe San Vincenzo: quarto posto blindato
4 ore fa:Il purgatorio è finito: la Rossanese è l’Eccellenza
8 ore fa:La Lega Navale incontra l'Esecutivo: in vista nuovi progetti per Corigliano-Rossano
3 ore fa:Conte arriva a Corigliano-Rossano e con Stasi è amore a prima vista: «È una garanzia»

Rischio idrogeologico a Co-Ro, avviato il percorso per l'analisi del territorio comunale

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Gli eventi atmosferici che hanno danneggiato il territorio nell'agosto del 2015 e che si sono riproposti nel 2020 e nel 2022 hanno messo in luce la fragilità idrogeologica di un territorio che è dotato di una conformazione orografica caratterizzata dalla presenza di numerosi corsi a regime torrentizio, che attraversano anche aree urbanizzate e che fanno registrare eventi di piena connotati da portate al colmo, quindi atte a produrre esondazioni.

«Nell'ambito della attività di monitoraggio del territorio e prevenzione del rischio idrogeologico - ai legge nella nota -, nel corso degli ultimi anni l'Amministrazione Comunale ha segnalato e sollecitato più volte gli enti competenti rispetto all'esigenza di interventi urgenti di manutenzione straordinaria di svariati corsi d'acqua che attraversano il territorio comunale, caratterizzati dalla presenza di materiale in eccesso nell'alveo o da opere idrauliche indebolite o danneggiate; conseguentemente a tali segnalazioni, si è attivata una viva interlocuzione al termine della quale l'ente comunale ha approvato lo schema di convenzione con l'ente strumentale della Regione Calabria, Calabria Verde, finalizzato alla pulizia straordinaria di svariati torrenti precedentemente segnalati dal settore Protezione Civile Comunale, e tali opere di pulizia straordinaria sono attualmente in corso».

«Non essendo però sufficiente solo l'attività di pulizia è importante mettere in campo azioni di studio e di contenimento del rischio idrogeologico la Giunta Comunale ha deliberato la predisposizione di tutte le azioni e procedure necessarie alla individuazione delle priorità di intervento sulla base del livello di rischio ai fini della sua riduzione e messa in sicurezza dal punto di vista idrogeologico ivi comprese gli studi finalizzati ad eventuali riperimetrazioni delle aree di attenzione».

«La questione del rischio idrogeologico deve essere una priorità per qualsiasi amministrazione – ha commentato il sindaco Flavio Stasi – visti i fenomeni metereologici straordinari ormai sistematici ed i danni che abbiamo registriamo negli anni sul territorio. È sotto gli occhi dei cittadini i lavori di pulizia straordinaria dei torrenti che finalmente si stanno realizzando lungo tutto il territorio, grazie al lavoro della Protezione Civile ed alla convenzione con Calabria Verde, ma era importante anche procedere ad una attività di prevenzione e di analisi del territorio oltre che di chiarimento rispetto alla complessa normativa in materia. Per questa ragione abbiamo dato mandato agli uffici di effettuare tutte le analisi necessarie per la realizzazione di interventi di prevenzione del rischio a partire dalle aree di attenzione già note. Si tratta di un ulteriore atto per la sicurezza della comunità ma anche per la difesa e la valorizzazione del nostro territorio». 

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.