15 ore fa:Ecco i 24 eletti del nuovo Consiglio Comunale di Corigliano-Rossano: Rosellina Madeo la più votata
16 ore fa:Cambia la viabilità sul lungomare Colombo di Cariati per la stagione estiva
5 minuti fa:Nuovo appuntamento per "La Città della Musica" con il Concerto per fisarmonica del Maestro Ruffolo
15 ore fa:La storia delle scatoline liquirizia Amarelli al Ministero del Made in Italy
1 ora fa:Niente autostrada fino al mare: la Soprintendenza "elimina" dal progetto della 106 il raddoppio della Statale 534
20 minuti fa:A Cerisano riaprono le porte della storica Oasi di Sant’Antonio
35 minuti fa:Perdite di acqua, il Comune di Co-Ro valuta azioni legali nei confronti di Sorical
2 ore fa:Corona di alloro per gli atleti speciali de I Figli della Luna
2 ore fa:Caloveto chiede l’attivazione dei pozzi del Trionto
15 ore fa:L'Unical continua a crescere: per il quinto anno consecutivo aumenta la percentuale di iscritti

San Giorgio Albanese punta alla continuità con la lista Rinnovare per Crescere

1 minuti di lettura

SAN GIORGIO ALBANESE  – «Portare a termine tutte quelle opere che fanno oggi di Mbuzati un cantiere a cielo aperto grazie agli investimenti, circa 10 milioni di euro ottenuti in 10 anni, intercettati per lo più da fondi extra-bilancio dalle amministrazioni comunali che si sono succedute. Completare il recupero urbano della popolosa frazione Palombara. Consegnare alla comunità il nuovo Palazzetto dello Sport ed il Centro Studi riqualificato. Assistere alla prima manifestazione nel Teatro della Musica. Vedere finalmente realizzato il Museo dell'Olio». È continuità la parola chiave che i temi del programma elettorale della lista Rinnovare per Crescere a sostegno del candidato Sindaco Gianni Gabriele.

«Giuliano Conforti, Alfredo Giacomo Gabriele, Lina Madeo, Giuseppe Gabriele, Rosa Minisci, Eugenio Montalto, Stefania Pellegrino, Danilo Giorgio Sposato, Aurelia Sprovieri ed Elena Turano. Sono 5 le donne e 5 gli uomini che hanno sposato il progetto che candida per il terzo mandato il Primo Cittadino uscente». 

«San Giorgio – sottolineano – in questi anni ha ripreso e continuato a crescere con lo sguardo rivolto al futuro ed al territorio, facendo rete con gli enti sovracomunali e con i comuni più prossimi; impegnandosi al massimo nel superamento delle antiche questioni e nello sviluppo di nuovi progetti ed opportunità. Una sola lista in campo per il voto delle elezioni amministrative dei prossimi 8 e 9 giugno. È, questa, la sfida che la comunità di San Giorgio Albanese si appresta a raccogliere per il rinnovo del consiglio comunale: occorre registrare, quindi, il 40% più uno degli aventi diritto al voto affinché l'elezione sia valida e si eviti la possibilità che il comune venga commissariato. Parte da qui l'appello ai cittadini della lista Rinnovare per Crescere e del sindaco uscente Gianni Gabriele alla responsabilità e al senso civico: scongiurare lo stallo della vita politica ed amministrativa di Mbuzati e continuare con il buon governo di questi ultimi dieci anni».

«La rivoluzione portata avanti fino ad oggi – osservano ancora – è stata quella di amministrare con massimo impegno e dedizione, riuscendo anche a conquistare il consenso dell'opposizione che molto spesso ha condiviso le nostre iniziative arrivando, in occasione dell'ultimo consiglio, ad elogiare l'operato dell'Esecutivo Gabriele. Abbiamo colto tutte le opportunità che di volta in volta si sono presentate, avendo sempre a cuore il bene comune, rimanendo sempre ancorati ai principi di trasparenza ed efficacia e con una visione di sviluppo complessivo ed ordinato del borgo insieme a tutto il territorio».

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.