13 ore fa:I consiglieri di maggioranza di Longobucco rispondono alle accuse sul «falso bilancio»
19 ore fa:Cassano Jonio, la Scuola di Danza "Belle Epoque" primeggia all'International Excellent Competition
15 ore fa:Due rappresentanze della Calabria del nord-est nella Guida Pane e Panettieri d’Italia 2025
14 ore fa:Stasi sui palchi di Vibo Valentia parla da leader di una nuova politica calabrese
14 ore fa:Il comune di Civita a LillestrØm in Norvegia per un seminario sulla criminalità giovanile
15 ore fa:Un annullo filatelico dedicato alla Madonna della Nova di Rocca Imperiale
12 ore fa:Si conclude con successo il progetto "Gocce nel Deserto Kids" in collaborazione con la Chiesa Valdese
18 ore fa:Debutta Pollino Cocktail Camp, il primo raduno sulla botanical mixology
12 ore fa:Processo Athena, prosciolto l'imprenditore cassanese Mario Varca
13 ore fa:Guglielmo Caputo (FdI): «Sarà un opposizione costruttiva ma senza sconti su nulla»

Reparto Pneumologia di Corigliano-Rossano, Straface: «Nessuna chiusura»

1 minuti di lettura

«L'Unità di Pneumologia, presso lo Spoke di Corigliano-Rossano, non è mai esistita ma è prevista solo nel futuro Atto Aziendale attraverso il quale, ci stiamo impegnando ad inserirla nella nuova rete ospedaliera. Attualmente esiste una ex ala Covid, oggi di Medicina Covid, mantenuta perché ancora vi sono delle necessità di prevenzione ordinaria per far fronte ad eventuali casi critici. Vi sono ricoverati circa 10 pazienti ed è più che coperta dal personale ospedaliero per garantire un'assistenza adeguata a chi è ancora ricoverato» lo afferma l'onorevole Pasqualina Straface, Presidente della Terza Commissione Sanità regionale a seguito della nota stampa del sindaco Stasi che ha parlato di una chiusura del presunto reparto di pneumologia del Giannettasio.

«Rincresce constatare quanto determinate dichiarazione generino allarmismo e malcontento nella cittadinanza anche perché è fuori dubbio che le questioni che riguardano la nostra sanità siano quelle più delicate da affrontare ed è altrettanto fuori dubbio che i nostri presidi ospedalieri, abbiano subito negli scorsi anni, tagli e scippi dovuti anche al commissariamento decennale della Sanità calabrese che anziché rafforzarla l'ha ancora di più indebolita. Ma oggi, grazie alla guida della Sanità regionale da parte del Presidente Roberto Occhiuto, si stanno delineando nuove prospettive che potranno risollevare il sistema sanitario in modo efficace. Ma quando ci si rapporta alla cittadinanza che è in prima linea nell'accusare determinate mancanze - continua Pasqualina Straface - si dovrebbe parlare con riferimenti chiari, senza alimentare polemiche che non giovano a nessuno se non a spaventare alcuni e a riscaldare gli animi di altri. Voglio inoltre rassicurare sulla presunta chiusura della farmacia territoriale di Corigliano perché anche questa non subirà nessuna conseguenza negativa o chiusura, anzi è già stata potenziata con le preziose risorse umane che garantiscono l'erogazione delle prestazioni. Sarò, come Presidente della Terza Commissione Sanità e lo saremo come Giunta regionale – conclude - attenti e vigili affinché tutto si svolga sempre in modo trasparente, respingendo le strumentali e inesatte notizie propalate, nel solo interesse della cittadinanza».

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.