10 ore fa:Campana, iniziativa “green” dell’oratorio “Don Bosco”. I carabinieri diventano animatori d’eccezione
13 ore fa:Primi risultati incoraggianti per l'uso dello Scout Speed a Calopezzati
12 ore fa:Ventura stuzzica il sindaco Labonia: «Nessuna polemica, ci stanno a cuore i problemi della gente»
7 ore fa:Scala Coeli, la BioValle del Nicà è accerchiata dal fuoco
11 ore fa:Storie d'Altri tempi - La grande guerra a Corigliano
9 ore fa:Un tipo quasi come noi
7 ore fa:A Co-Ro un lunedì all'insegna dell'arte con le "Storie di pezza" di Angelo Gallo
14 ore fa:Cassano Jonio, impalcatura si stacca dal palazzo: necessario intervento dei Vigili del Fuoco
8 ore fa:Ha fatto tappa a Cassano il tour Italia Brilla - Costellazione 2022, al centro: la divulgazione scientifica
13 ore fa:Marina di Sibari con un nuovo look: ecco la nuova piazza "Rosa dei Venti"

"Legalità' e sicurezza in Calabria": Europa Verde-Verdi esprime soddisfazione per l'approvazione del progetto

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Il partito Europa Verde-Verdi di Corigliano Rossano, esprime grande soddisfazione a seguito della recente approvazione del progetto "Legalità' e sicurezza in Calabria", con conseguente realizzazione di un centro di aggregazione giovanile che porterà alla costruzione di un'annessa struttura sportiva in contrada Amica. Il centro che, finalmente, verrà realizzato con fondi por Calabria fesr 2007-2013, trae origine proprio da una proposta del gruppo dei Verdi nell'allora consiglio comunale dell'ex città di Rossano, rimasta vittima di lungaggini burocratiche. Grazie a tale proposta e all'impegno  del nuovo esecutivo, che l' ha fatta sua e ne ha voluto la messa in atto, la città e, in particolare, i cittadini della popolosa contrada Amica, vedranno nascere una struttura che permetterà di riqualificare un'area fortemente degradata dandole il dovuto decoro, creando altresì un centro che sarà strumento di aggregazione per i tanti giovani della stessa contrada. Il partito Europa Verde-Verdi di Corigliano-Rossano, come sempre, oltre a fare un plauso all'amministrazione comunale, ribadiscono il loro costante e quotidiano impegno  teso al recupero e alla valorizzazione delle contrade della città, convinti che sia imprescindibile il rilancio anche delle aree periferiche, non solo per lo scopo sociale che un simile progetto riveste nel favorire la crescita dei  giovani nella condivisione dei valori dello sport e della legalità, ma anche perché dalla creazione di tali servizi passa la costruzione di una moderna, inclusiva ed accogliente nuova grande città.

(Fonte comunicato stampa)

Veronica Gradilone
Autore: Veronica Gradilone

25 anni. Laureata in scienze della comunicazione. Laureanda magistrale in comunicazione e tecnologie dell'informazione. Mi piace raccontare le storie, non mi piace raccontare la mia