1 ora fa:“Copycat. Speranze replicabili”: una mostra archeologica nella casa circondariale di Castrovillari
40 minuti fa:Italia Viva prende le difese di Filomena Greco: «Ha rinunciato alla prescrizione»
2 ore fa:Avvistato nel mare di Corigliano-Rossano un esemplare di "pesce scorpione"
1 ora fa:Crosia, arrestato un 36enne per spaccio di sostanza stupefacente
Adesso:Sila-mare, al via i lavori di ricostruzione del Viadotto Ortiano
4 ore fa:Sanità, le liste d'atteso sono interminabili: i calabresi rinunciano alle cure o si rivolgono a privati
3 ore fa:Gli alunni del "San Nilo" portano in scena il "Miles Gloriosus" di Plauto
20 minuti fa:Caos spiagge, Occhiuto fa un passo avanti e blocca la Bolkestein in Calabria
2 ore fa:Amministrative a Frascineto, Tamburi: «Vogliamo fare della nostra comunità un paese normale»
3 ore fa:Co-Ro, questa sera il concerto "We Have a Dream" nella Cattedrale

Odissea 2000 Rossano, sabato prima di campionato contro la Partenope

1 minuti di lettura
Prima partita di campionato per l’Odissea 2000 Rossano che sabato 27, al PalaEventi, alle ore 16,00, ospita la Golden Eagle Partenope. La squadra calabrese arriva al primo appuntamento ufficiale della stagione con qualche problemino legato agli infortuni di Russo e Siviero e all’interruzione della collaborazione con Soso e Testa, ma, carica e vogliosa di iniziare al meglio il torneo. La qualità del roster resta di buon livello e i calcettisti gialloblù sono pronti a dimostrarlo. L’impulso a pensare positivo arriva dal nuovo condottiero bizantino, il player manager Sapinho, che scommette sui suoi ragazzi. “La squadra si è allenata con grande abnegazione ed entusiasmo – ha esordito il coach brasiliano – e tutti sono pronti a scendere in campo per farsi valere. Naturalmente siamo ad inizio stagione e non siamo al top della condizione, ma, sicuramente daremo il massimo per vincere la prima gara davanti al nostro pubblico”. Il cammino in campionato inizia con la sfida alla neopromossa Golden Eagle Partenope, formazione temibile, tutta italiana, che si fa apprezzare per il bel gioco che produce. Doti riconosciute anche da mister Sapinho. “La Partenope è davvero una bella squadra guidata da un allenatore esperto e preparato come Di Iorio – ha confermato -. In estate si è ulteriormente rinforzata acquistando calcettisti del calibro di Antonio Campano, Arillo, Frosolone, Simeone e De Crescenzo. Sarà una gara difficilissima da affrontare con la massima concentrazione. Sono sicuro che i miei ragazzi, con l’aiuto dei nostri tifosi, sapranno superare le difficoltà del debutto, cercando una vittoria che ci permetterebbe di incamerare i primi tre punti di questo torneo”.
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.