1 ora fa:Mensa a Co-Ro, per il sindaco «il benessere degli studenti è al primo posto» e revoca il servizio in atto
15 ore fa:SS106, sempre più concreta la progettazione sulla Crucoli-Kr-Cz: la Sibaritide ora rischia il sorpasso
14 ore fa:Cariati, studenti in piazza per ricordare l’Olocausto e allontanare ogni forma di discriminazione
30 minuti fa:Situazione grave nella Sanità calabrese, “De Magistris Presidente” appoggia lo sciopero dell’Usb
16 ore fa:Fondi del Piano Nazionale, occasione di sviluppo per i trasporti calabresi
2 ore fa:Nasce la Confederazione Pasticceri italiani Calabria: «Una bella e dolce realtà»
1 ora fa:Il “Movimento per la Vita” di Co-Ro compie 36 anni: da marzo diversi appuntamenti per celebrare l’evento
14 ore fa:Un francobollo per Giovanni Verga, così Poste italiane omaggia lo scrittore del "verismo"
1 minuto fa:«Rilanciare la sede Inrca di Cosenza» è l’appello di Loizzo (Lega) al presidente Occhiuto
16 ore fa:Giovane ragazzo legato e segregato in casa dalla mamma: orrore calabrese

Odissea 2000 Rossano, domani il derby calabrese con il Catanzaro

1 minuti di lettura
Sabato al PalaEventi di Rossano va in scena il derby calabrese tra Odissea 2000 e Catanzaro. Una partita dove i tre punti in palio fanno gola a entrambe le contendenti considerate le pressoché identiche esigenze di classifica. La squadra rossanese, dopo l’immeritata sconfitta subita ad opera della Libertas Eraclea, è obbligata a tornare alla vittoria per allontanarsi dalla zona calda della graduatoria e  poter andare al turno di riposo (previsto per sabato prossimo) con maggiore tranquillità. Obiettivi da non farsi sfuggire, come evidenzia Guilherme Dell’Andrea. “Dopo essere tornati ingiustamente a mani vuote da Policoro, dove meritavamo il pareggio, dobbiamo assolutamente battere il Catanzaro per mettere in classifica tre punti importantissimi – ha sottolineato l’ex giocatore della Five Campobasso -. Non sarà facile perché la compagine di mister Lombardo mira allo stesso obiettivo e verrà a Rossano con l’intento di fare il colpo grosso. Sinceramente – ha continuato il calcettista brasiliano – non conosco benissimo i giallorossi, ma, da come me ne hanno parlato e dalle immagini che ho visto in tv, mi sembra una buonissima formazione, che non merita di avere solo tre punti in classifica. Per quanto ci riguarda, nonostante le difficoltà derivanti dagli infortuni, siamo sulla strada giusta, le prestazioni della squadra crescono di qualità di partita in partita. Ora, però, oltre ai complimenti – ha concluso Dell’Andrea – servono le vittorie, ad iniziare da sabato”. Solita conta dei disponibili per mister Sapinho che, come è noto, non avrà a disposizione Arcidiacone e Sartori. Russo sarà in distinta, ma, difficilmente potrà scendere in campo in quanto non al meglio della condizione.
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.