17 minuti fa:Vaccarizzo, partono i lavori di ammodernamento della Strada Provinciale 180
37 minuti fa:Cinghiali, Tavernise (M5s): «Occhiuto e Gallo rincorrono le emergenze»
4 ore fa:Autonomia, Baldino (M5s): «Destra alla Occhiuto tradisce Calabria e Sud»
3 ore fa:Gli auguri del sindaco Minò ai cento maturandi cariatesi
1 ora fa:Elezioni comunali Co-Ro, l’applicazione della Democrazia appesa alla Matematica
4 ore fa:Mormanno, ha preso il via l'iniziativa "Andar per fari"
1 ora fa:Castrovillari, sottoponeva lavoratori a condizioni di sfruttamento: sequestrata l’azienda
57 minuti fa:Parte la programmazione dell'estate di Co-Ro: ecco i primi imperdibili eventi
3 ore fa:Autonomia Differenziata, Graziano (Azione): «Stamattina mezza Italia è sparita. Il Sud non esiste più»
5 ore fa:Caloveto, primo consiglio comunale convocato per venerdì 21 giugno

Ginevra Pia Grande è la nuova madrina del Carnevale di Castrovillari

1 minuti di lettura

CASTROVILLARI - È Ginevra Pia Grande, la madrina della 66° edizione del Carnevale di Castrovillari e Festival Internazionale del Folklore in corso di svolgimento a Castrovillari fino al13 febbraio 2024.

«18 anni 1.80 di bellezza mediterranea, di Crotone, - riporta la nota - Ginevra frequenta l’ultimo anno del Liceo Classico. La neo Madrina è stata fasciata dal Presidente della Pro Loco, Eugenio Iannelli ed incoronata dalla Miss Italia Francesca Bergesio che in una successiva uscita, ha indossato l’abito tradizionale castrovillarese della “Pacchiana”. L’elezione della Madrina quest’anno è avvenuta attraverso il concorso di “Miss Italia”, grazie alla collaborazione con la Carli Fashion Agency di Carmelo Ambrogio esclusivista per la Calabria delle selezioni regionali del concorso di Patrizia Mirigliani che, ha scelto di partire per la 85 edizione del concorso più prestigioso e longevo d’Italia, proprio dall’evento carnascialesco. La neo Madrina del Carnevale, oltre a partecipare a tutti gli eventi del Carnevale continuerà il percorso con Miss Italia».

«Nelle due uscite, le aspiranti al titolo, - si legge ancora - hanno dimostrato una spigliata padronanza nell’esporre il proprio pensiero che ha catturato l’attenzione della giuria capitanata dalla Miss Italia, Francesca Bergesio, giuria che ha avuto, l’arduo compito di decretare la Madrina tra le 23 le aspiranti al titolo. Cinque di loro, oltre a Ginevra, hanno conquistato altrettante fasce che darà loro l’opportunità di continuare con il Concorso di Miss Italia.  Anna Pighini, Sara Grandi, Francesca Salimbeni, Elena Cucunato e Diana Mantovani. La scena è stata illuminata anche da Zari Mastruzzo (Miss Calabria +). A condurre la serata, tenutasi presso il Teatro Sybaris, Linda Suriano e Andrea de Iacovo; special guest Desirèe Malizia, super finalista di The Voice Kids. A portare il saluto ai presenti, il direttore artistico, Gerardo Bonifati e il Presidente della Pro Loco, Eugenio Iannelli».

«Ora entriamo nell’evento carnascialesco; ci auguriamo che tante siano le persone che verranno nella nostra città a godere a pieno di questa manifestazione», hanno sottolineato gli organizzatori.

Ora il primo impegno della neoeletta “Madrina”, Ginevra Pia Grande, sarà quello di aprire il corteo di “Re Carnevale” in programma giovedì 8 febbraio alle ore 17,30 allorquando si darà inizio ufficialmente ai festeggiamenti e si aprirà la porta alla gioia e al mascheramento che durerà fino a martedì 13 febbraio.  

Foto: Giuseppe Iazzolino

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.