14 ore fa:Sibari-Co-Ro, Simonini convoca la Conferenza dei Servizi decisoria sul Pfte
23 minuti fa:Il sogno di pace e le tradizioni del popolo ucraino al museo MuMam di Cariati
15 ore fa:Revival dance '90 a Terranova da Sibari, storia di mondi a confronto
17 ore fa:La Senatore Vini trionfa al Vinitaly come Miglior Rosè Biologico
13 ore fa:«Sogno una città a misura di giovani che ci permetta di restare»
16 ore fa:Trebisacce: giro di vite della Polizia stradale
1 ora fa:Confindustria Cosenza, oggi un incontro sull'Intelligenza Artificiale
14 ore fa:Azionariato popolare nel calcio: un Ddl potrebbe aprire alla partecipazione dei cittadini
17 ore fa:Musumeci a Corigliano-Rossano per il convegno su politiche del mare ed economia calabrese 
53 minuti fa:Le ricette della tradizione insegnate ai bambini: il percorso identitario dell'Asilo Magnolia di Co-Ro

Amore malato, arrestato un 21enne che perseguitava la ex minorenne

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Rossano, del Reparto Territoriale di Corigliano-Rossano, con il coordinamento investigativo della Procura della Repubblica di Castrovillari, diretta dal Procuratore Capo Alessandro D’Alessio, hanno arrestato un 21enne di Corigliano Rossano, già noto alle Forze dell’Ordine, ritenuto gravemente indiziato di atti persecutori, porto abusivo di arma e minacce aggravate.

L’intervento dei Carabinieri è stato determinato dalla richiesta di una ragazza non ancora maggiorenne, che ha raccontato ai militari di aver interrotto una relazione sentimentale travagliata e di essersi ritrovata il suo ex nei pressi del luogo di lavoro, poiché questo pretendeva un incontro per comprendere le ragioni della fine della relazione. Un incontro che, anche per alcune minacce ricevute, evidentemente incuteva timore nella giovanissima.      

I militari, nel giro di pochi minuti, sono arrivati sul posto ed hanno individuato il ragazzo segnalato, che si aggirava nelle zone del luogo di lavoro della sua ex. Sul posto, ricorrendone i presupposti di Legge, l’interessato è stato sottoposto ad una accurata perquisizione personale, a seguito della quale è stato trovato in possesso di un coltello da cucina.    

Sulla scorta degli elementi di prova raccolti il ragazzo fermato è stato condotto presso i locali della Stazione di Rossano, dove è stato dichiarato in stato di arrestato per i reati ravvisabili. Al termine della attività poste dalla Legge a garanzia dei suoi diritti, l’indagato è stato trasferito presso il carcere di Castrovillari, dove rimarrà a disposizione dell’autorità Giudiziaria. 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.