2 ore fa:La Calabria nella Giunta Esecutiva nazionale di FederCasa: Riconfermata Grazia Maria Carmela Iannini
2 ore fa:Ecco il cartellone degli eventi estivi a Morano
9 minuti fa:Treno shuttle Sibari-Crotone, c'è anche Papasso che rilancia: «Potenziare anche Sibari-Taranto»
1 ora fa:Cosenza-Sibari, la galleria incompiuta di Cozzo Castello e il mistero in Provincia
4 ore fa:Castrovillari, domani si parte con la XIX edizione “Suoni Festival"
3 ore fa:Nicola Lagioia è un nuovo giurato del Premio Sila '49
4 ore fa:Promozione turistica e mobilità sostenibile in Sila
3 ore fa:Branduardi a Corigliano-Rossano per l'unica tappa in Calabria
1 ora fa:Rapani e Liris (FdI) presentano una "tassa fissa" per rivitalizzare il settore ambulante
39 minuti fa:Bomba d'acqua a Schiavonea, Straface: «Allagata per assenza di manutenzione e prevenzione»

Violento pestaggio in pieno giorno a Cassano Jonio: in manette i tre aggressori

1 minuti di lettura

CASSANO JONIO - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cassano, coadiuvati dai militari della Stazione di Trebisacce, hanno rintracciato e sottoposto a fermo di indiziato di delitto tre soggetti, di età compresa tra i 27 e i 21 anni, ritenuti responsabili della brutale aggressione e del pestaggio di un 38enne avvenuto in pieno giorno lo scorso 13 settembre nella frazione Lauropoli.

Il violento pestaggio, posto in atto in via Paolo Borsellino intorno alle 13:30, aveva cagionato gravi lesioni ed estesi traumi a C.F., rendendo necessario il trasporto del malcapitato in elisoccorso presso l’Ospedale “Annunziata” di Cosenza. Immediate le indagini dei Carabinieri, i quali, coordinati dalla Procura di Castrovillari, in meno di quarantotto ore, hanno individuato, identificato, rintracciato e sottoposto a fermo di indiziato di delitto i tre materiali esecutori dell’aggressione. Si tratta di P.L., ventisettenne di Sibari, R.K., ventiseienne originario di Sibari ma residente a Trebisacce e C.S., ventunenne trebisaccese, tutti già noti alle forze di polizia. 

L’attività intrapresa dai militari operanti, ha consentito dunque di ricostruire, a livello di gravità indiziaria ed in attesa dei successivi sviluppi, attesa l’attuale fase di svolgimento delle indagini preliminari, la condotta dei tre in relazione ai reati contestatogli, per i quali l’Autorità Giudiziaria ha disposto la traduzione presso la Casa Circondariale di Castrovillari. Comportamenti ricostruiti a livello di elevata probabilità e che si sarebbero sostanziati in un violento pestaggio che ha cagionati gravi lesioni personali, anche permanenti, al 38enne aggredito.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.