6 ore fa:La Regione accelera sui vaccini: 18mila somministrazioni a domicilio
5 ore fa:La Regione al fianco delle aziende florovivaistiche: bando per oltre 800mila euro
6 ore fa:Perseguitava l'ex compagna, arrestato un agente della Polizia municipale di Corigliano-Rossano
6 ore fa:A Co-Ro prende il via "Lib(e)riamoci in Città" con la presentazione del libro di Tommaso Greco
5 ore fa:Corigliano-Rossano, l’ultima “moda” politica: i Consigli comunali on the road
6 ore fa: “È tempo di Volley” raccoglie consensi: nasce un’importante sinergia tra IC Tieri e Corigliano Volley
5 ore fa:Crosia, inaugurato nella frazione Mirto il centro di raccolta comunale
5 ore fa:Lunedì saranno svelati tutti i dettagli dell’atteso Rural Food Festival di Castrovillari
4 ore fa:Sindacato lavoratori poste della Cisl di Cosenza: Confermato Benvenuto come segretario
3 ore fa:Innovazione digitale, a Corigliano-Rossano già disponibili i certificati anagrafici on-line

Co-Ro, arrestati un ricercato rumeno e un suo complice responsabili di evasione e furto

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO – Ieri i Carabinieri del reparto di Corigliano-Rossano, supportati in fase esecutiva dai militari del quattordicesimo Battaglione “Calabria di Vibo Valentia, hanno arrestato M.D.M. e S.G. , entrambi 29enni di nazionalità rumena. Il primo all’atto del controllo da parte dei militari è risultato destinatario di un provvedimento della Corte di appello di Catanzaro, per reato di evasione mentre S.G. è stato successivamente sottoposto a fermo di indiziato di delitto, emesso dalla Procura della Repubblica di Castrovillari, poiché ritenuto responsabile di un episodio delittuoso consumato a Villapiana agli inizi di questo mese.

In particolare, nel corso della successiva perquisizione domiciliare della dimora dei due arrestati sono stati sequestrati 3 televisori di verosimile provenienza furtiva, una targa risultata rubata nonché una pistola a salve senza tappo rosso ed altro materiale anche informatico al vaglio degli investigatori.

Al termine delle formalità di rito, i soggetti sono stati associati alla Casa circodariale di Castrovillari, a disposizione della locale Procura della Repubblica di Castrovillari, diretta dal Procuratore della Repubblica Alessandro D’Alessio.

Nell’ambito delle attività preventiva in argomento, finalizzata al contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti e alla prevenzione dei furti in danno di aziende e abitazioni private sono stati sequestrati: 17 grammi di Marijuana, occultata all’interno di una abitazione in stato di abbandono; 38 proiettili calibro 22 e una cartuccia calibro 12 a pallettoni.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.