1 ora fa:Avvistamenti di "temibili" Vermocane anche nella Sibaritide. Niente panico, ci sono sempre stati!
4 ore fa:Nella Riserva Foce del fiume Crati è arrivato il Cigno reale
4 ore fa:Riapre la Posta di Mandatoriccio, Grispino: «Esito frutto di interlocuzioni»
3 ore fa:Co-Ro, nei prossimi giorni sarà attivato il nuovo impianto idrico di Momena
3 ore fa:Luzi e Moccia a Corigliano-Rossano per festeggiare i 10 anni della Maros
2 ore fa:Vicenda Simet, conclusa la fase cautelare: i giudici danno ragione a Renna
4 minuti fa:L’agenzia Uva festeggia 25 anni di attività
34 minuti fa:Sabato 29 si riunisce il primo Consiglio comunale di Vaccarizzo
2 ore fa:Proroga decontribuzione Sud, Mancuso: «Ottima notizia»
1 ora fa:Una nuova opportunità per le piccole e medie imprese calabresi che vogliono internazionalizzarsi

Controlli ambientali lungo il torrente jassa denunicate due persone

1 minuti di lettura
A seguito di specifiche attività finalizzate al controllo delle utilizzazioni boschive il personale del Comando Stazione di Cosenza ha deferito all’Autorità giudiziaria competente un quarantenne di Cosenza per furto aggravato ai danni dello Stato. L’uomo è stato sorpreso mentre smacchiava con l’ausilio di un trattore alcune piante trasportandole nei pressi della sua abitazione. Piante abbattute con l’ausilio di una motosega all’interno del demanio fluviale del Torrente Jassa. I Forestali hanno provveduto al sequestro della legna trafugata e di una motosega. Sempre lungo il corso del Torrente Jassa in località Acqua di Calci di Dipignano il personale del Corpo Forestale ha accertato la realizzazione in corso d’opera di una stalla con annesso fienile che è risultato essere realizzato in assenza dei previsti titoli abilitativi quali il permesso a costruire inerente la vigente normativa urbanistico edilizia, e le propedeutiche autorizzazioni. A seguito di tali accertamenti è stata sottoposta a sequestro la struttura e deferito il responsabile, un quarantenne di Dipignano, alla competente Procura della Repubblica. A quest’ultimo verrà anche comminata una sanzione amministrativa di € 682,00.
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.