14 ore fa:SS106, sempre più concreta la progettazione sulla Crucoli-Kr-Cz: la Sibaritide ora rischia il sorpasso
16 ore fa:Giovane ragazzo legato e segregato in casa dalla mamma: orrore calabrese
1 ora fa:Nasce la Confederazione Pasticceri italiani Calabria: «Una bella e dolce realtà»
13 ore fa:Cariati, studenti in piazza per ricordare l’Olocausto e allontanare ogni forma di discriminazione
14 ore fa:Un francobollo per Giovanni Verga, così Poste italiane omaggia lo scrittore del "verismo"
41 minuti fa:Mensa a Co-Ro, per il sindaco «il benessere degli studenti è al primo posto» e revoca il servizio in atto
16 ore fa:Una goccia di "Mambisa" per sconfiggere il Covid: Nato il vaccino a somministrazione nasale
15 ore fa:Fondi del Piano Nazionale, occasione di sviluppo per i trasporti calabresi
1 ora fa:Il “Movimento per la Vita” di Co-Ro compie 36 anni: da marzo diversi appuntamenti per celebrare l’evento
9 minuti fa:Situazione grave nella Sanità calabrese, “De Magistris Presidente” appoggia lo sciopero dell’Usb

Comunali Rossano, Antoniotti: "Consiglieri comunali siano senza incompatibilità"

1 minuti di lettura
di LUCA LATELLA “Il consigliere comunale è incarico che si deve ricoprire senza andare incontro a incompatibilità”. In conclusione della conferenza stampa sul Bilancio consuntivo di martedì mattina (12 maggio 2015), il sindaco di Rossano, Giuseppe Antoniotti, è entrato nel vivo delle prossime competizioni amministrative. Quando si gestiscono progetti che interessano gli enti pubblici – ha detto il primo cittadino – non si possono occupare gli scranni del Consiglio comunale. Il decreto 2267 stabilisce che se un progettista ha prestato la sua opera in due lottizzazioni vi è incompatibilità netta fra professione e politica”.
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.