4 ore fa:VOLLEY - "Marathon Experience" alla fase finale
23 minuti fa:A Cosenza il seminario "Didattica digitale: a che punto siamo? Prospettive per il futuro"
4 ore fa:A Rocca Imperiale la presentazione del libro “Buon Giorno, Prete”, nel ricordo di padre Domenico
53 minuti fa:La Calabria è uno scrigno di biodiversità. «Una carta vincente per a nostra Regione»
3 ore fa:L'ex senatrice Abate rivendica quanto fatto per la Calabria
2 ore fa:Urbact, dopo la visita della delegazione greca a Co-Ro le "buone pratiche" diventano modello
3 ore fa:Eolico off-shore, le pale eoliche potrebbero essere assemblate nel Porto di Corigliano-Rossano
1 ora fa:Servizi Sociali Cariati, indetto avviso pubblico per short list di esperti
2 ore fa:Mandatoriccio, attesa per i festeggiamenti di San Francesco di Paola
1 ora fa:Mimmo Bevacqua presenta il suo libro “La mia forza è la moderazione”

Calcio: l'Atletico Madrid batte il Crotone 2-0

1 minuti di lettura

Il Crotone respira a pieni polmoni aria di Champions League, ancor prima di tuffarsi (per la prima volta nella sua storia) nell'avventura in serie A. Nell'amichevole di lusso di Cosenza l'Atletico Madrid passa 2-0, ma Nicola e i suoi possono essere soddisfatti per quanto fatto vedere nell'arco dei 90'.

Lo 0-0 portato a casa dopo la prima frazione è già una mezza impresa per gli uomini di Nicola, che intanto perde Ferrari per una botta: al suo posto entra Di Roberto, con Sampirisi che scala nel terzetto difensivo. Simeone, dal canto suo, regala i primi minuti in maglia biancorossa a Nico Gaitan e fa entrare anche Ferreira-Carrasco: i due si rivelano decisivi nell'azione che decide la partita, con il secondo che dà i ritmi giusti alla ripartenza e allarga per l'ex Benfica, che da comoda posizione infila Cordaz sotto le gambe per la sua prima rete con l'Atletico (59'). Nel finale, però, c'è spazio per sognare il colpaccio: Gnahorè, arrivato in prestito dal Napoli, fa il suo ingresso in campo e qualche secondo dopo si vede togliere il pallone dell'1-1 da una chiusura mostruosa di Filipe Luis (88'). Dal possibile pareggio si passa al raddoppio dei Colchoneros: la difesa del Crotone compie un errore banale in uscita, il giovane Diogo Jota ne approfitta e mette a segno il punto del 2-0. Un gol che comunque non cambia la sostanza del match: il Crotone esce a testa alta dal test europeo. Dopo questa serata storica, l'esordio in serie A fa un po' meno paura.

(fonte gazzetta.it)

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.