11 ore fa:Cassano Jonio, Falbo soddisfatto per i risultati delle ultime consultazioni elettorali
8 ore fa:Sanità, l'allarme di Laghi: «Qualcuno vuole portare al tracollo l'ospedale di Castrovillari»
10 ore fa:Odissea 2000, sabato 15 parte Olympus con i Pittagorici e il loro pranzo degli dei
6 ore fa:La storia delle scatoline liquirizia Amarelli al Ministero del Made in Italy
11 ore fa:Fratelli d'Italia Calopezzati: «Giunta comunale incapace di chiedere scusa alla Sorical Spa»
8 ore fa:Elezioni Comunali a Co-Ro, ancora nessun dato ufficiale sui Consiglieri eletti
6 ore fa:L'Unical continua a crescere: per il quinto anno consecutivo aumenta la percentuale di iscritti
7 ore fa:Cambia la viabilità sul lungomare Colombo di Cariati per la stagione estiva
8 ore fa:Ripartono a ritmo serrato i cantieri del Nuovo Ospedale: D'Agostino cerca manodopera locale
6 ore fa:Ecco i 24 eletti del nuovo Consiglio Comunale di Corigliano-Rossano: Rosellina Madeo la più votata

Coldiretti Calabria, eletti alcuni dei dirigenti territoriali

1 minuti di lettura

CALABRIA - Sono state rinnovate le cariche delle sezioni Coldiretti di Acri, San Demetrio Corone/Santa Sofia d'Epiro e Bisignano con l'elezione dei rispettivi presidenti e dei consigli direttivi. Vincenzo Abbruzzese titolare dell' Azienda Agricola BioSila è stato rieletto presidente della sezione di Acri, Roberto Siviglia – Azienda Agricola Siviglia è stato riconfermato presidente della sezione di San Demetrio Corone/Santa Sofia d'Epiro e Vincenzo Scrivano della medesima azienda è il nuovo presidente della sezione di Bisignano.

«Per Coldiretti Calabria - si legge nella nota - , la partecipazione e l'elezione dei dirigenti territoriali è un grande valore. Sono tutti imprenditori agricoli che hanno una ben precisa visione di futuro ma soprattutto con un grande senso di responsabilità verso tutti gli imprenditori agricoli del territorio. Portano avanti con passione ed energia il modello di agricoltura voluto fortemente da Coldiretti, che è l'unica strada ad oggi percorribile per tutelare il made in Italy, l'agricoltura e il reddito degli agricoltori e su questa strada – hanno convenuto tutti i soci – che si deve continuare. Le politiche sindacali che si stanno portando avanti guardano allo sviluppo sostenibile, alla crescita economica del nostro, alla tutela e valorizzazione Made in Calabria e contro il cibo sintetico. Ai tre presidenti e ai consigli direttivi sono giunti gli auguri di buon lavoro dal presidente Regionale Franco Aceto che si è detto orgoglioso di una squadra forte, coesa e motivata che si va formando in tutta la regione e che vede una entusiasmante partecipazione di  uomini e donne giovani che hanno nuove idee e tanta voglia di mettersi in gioco»

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.