7 ore fa:Chiusura nefrologia, Stasi: «Ennesimo disastro targato Graziano-Occhiuto»
6 ore fa:Corona Maestro d’Olio 2024: i fratelli Renzo tornano a casa con l’ambito riconoscimento 
13 ore fa:Auto contro motociclisti: due feriti nel violento scontro di Cassano Jonio
10 ore fa:Il cassanese Luigi Pascale vince il premio America Giovani
Ieri:Verso le aziende agricole digitali anche nella Sila Greca
8 ore fa:Al via l'Estate a Sofferetti, tra fede e musica
Ieri:La Vignetta dell'Eco
12 ore fa:Aggressione al vicino di casa e dinanzi agli agenti, assolto perché il fatto non sussiste
11 ore fa:Cosa si dice nella Calabria del nord-est: una settimana di notizie
9 ore fa:Corigliano-Rossano: «Apri siamo i Carabinieri» e poi lo accoltellano

Covid, a Vaccarizzo 3 positivi e 5 ordinanze di quarantena sul territorio comunale

1 minuti di lettura

VACCARIZZO ALBANESE – Il totale dei casi positivi ufficialmente registrati ad oggi (martedì 9 marzo) sul territorio comunale risultano essere di tre (3), con un totale di 5 ordinanze di quarantena obbligatoria attive, di cui due (2) per contatti stretti con casi positivi accertati.

A precisare i dati complessivi ed aggiornati trasmessi ufficialmente all’ente dall’Azienda Sanitaria Provinciale (ASP) è il Sindaco Antonio Pomillo che ritorna a rivolgersi alla comunità ed a tutto il territorio per sottolineare, da una parte l’evidente incremento in tutta l’area urbana attorno a Corigliano-Rossano di casi positivi, quarantene e quindi del generale rischio diffusione del contagio (con le annesse varianti) e, dall’altra, l’inderogabilità di tutte le prescrizioni anti-Covid vigenti su scala nazionale ed in Calabria, rispetto alle quali serve controllo sociale oltre a quello delle forze dell’ordine: divieto di assembramenti, distanziamento interpersonale, mascherina obbligatoria e igiene personale. 

(fonte foto Clinica Villa Pia)

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.