19 ore fa:Mormanno: i tamburi di Monte Cerviero diventano associazione
2 ore fa:Federalismo differenziato? I calabresi potrebbero non pagare le bollette dell'elettricità. Ecco perché
1 ora fa:Unical ricerca medici altamente qualificati, in programma una nuova call
36 minuti fa:Fillea Cgil sull'alta velocità: «La regione chieda al governo il potenziamento degli interventi di Rfi»
6 minuti fa:Il Centro Antiviolenza Fabiana apre le porte ai cittadini per sensibilizzare sui temi della disparità di genere
20 ore fa:A Laino Borgo sta per partire la quinta campagna di scavi archeologici di Santa Gada
2 ore fa:Pubblicate le prime gare della Cuc dell'unione dei Comuni Co.Ro. Pnrr
19 ore fa:Cgil Longobucco promuove un evento sui diritti delle donne
2 ore fa:A Mirto la prima edizione del Trionto Tarantella Festival
4 ore fa:La Pro Loco di Trebisacce sfrattata da palazzo Massafra... dopo appena un mese

Volley: la caffè San Vincenzo è inarrestabile

2 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO- La caffè San Vincenzo Pallavolo Rossano ASD conquista una vittoria fondamentale fra le mura amiche del palazzetto dello sport di Viale Sant’Angelo nell’area urbana di Rossano trionfando per 3-0 contro la New Teosidos Reggio Calabria di Pippo Pugliatti. In chiave playoff, il successo assume una dimensione davvero importante, anche se le ospiti hanno disputato una gara maiuscola, mettendo in serie difficoltà le rossanesi, soprattutto nel secondo parziale. Ma veniamo alla gara.

Le bizantine si dispongono con Veronica Risuleo palleggiatrice, Valeria Diaco opposta, Martina Domanico e Daria Prokopenko schiacciatrici, Caterina Greco e Marika Grillo centrali, Michela Falcone libero di ricezione e Federica Laurenzano libero di difesa.

Le reggine si schierano con Sofia Tallariti in regia, Alessia Neri opposto, laterali Irene Pizzarello e Marisa Gatto, centrali Beatrice Feno e Morgana Spanò, libero Stefania Barreca. 

Già dal primo set si intuisce che la gara sarà particolarmente ostica, anche se Rossano si porta subito a condurre per 16-8, anche grazie ai sei punti consecutivi sul servizio di Valeria Diaco. Ma le ospiti non stanno a guardare e con Sofia Talleriti in battuta conquistano quattro punti di fila. Le gialloblù però gestiscono bene il vantaggio e riescono a chiudere a proprio favore per 25-19. In campo anche Asia Sommario.

Le locali cercano di dare continuità al proprio gioco nella seconda frazione, ma la Macheda rintuzza ogni attacco locale, per cui si gioca all’insegna dell’equilibrio sino al 7 pari. Il team rossanese riesce a portarsi in vantaggio per 11-7 prima e sul 16-9 poi, ma il set non è affatto concluso. Una lenta ma inesorabile rimonta consente alle reggine di raggiungere le avversarie sul 23 pari e di gestire una palla set sul 24-23. Ma le gialloblù buttano il cuore oltre l’ostacolo e riescono a strappare il set per 28-26. Entrano anche Aki Ruffo, Asia Sommarioe Laura Pereira. 

Il terzo parziale è quello giocato meglio dalle rossanesi che entrano in campo con Aki Ruffo e Laura Pereira dall’inizio. Le locali prendono subito in mano il pallino del gioco andando in vantaggio per 9-3. Il divario aumenta sino al 21-11 e si chiude con un netto 25-15. Entra anche Asia Sommario. 

Tre punti fondamentali contro una squadra coriacea, utilissimi per guadagnare terreno in vista della vicina zona playoff.

Campionato Serie C Femminile - Seconda giornata - Girone di ritorno 

*Caffè San Vincenzo Pallavolo Rossano ASD - New Teosidos Reggio Calabria* 3-0

_Parziali: 25-19; 28-26; 25-15_

_Formazioni:_

*Caffè San Vincenzo Pallavolo Rossano ASD:* Diaco, Domanico, Greco, Grillo, Pereira, Prokopenko, Risuleo, Ruffo, Scorpaniti, Sommario, Laurenzano (L1), Falcone (L2)

Allenatore: Luigi Zangaro 

*New Teosidos Reggio Calabria:* Cartone, Corito, Feno, Gatto, Neri, Pizzarello, Spanò, Tallariti, Barreca (L)

Allenatore: Filippo Pugliatti 

*Arbitri*: Maria Concetta Cristarella di Rende e Stefano Adornato di Bagnara Calabra

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.