15 ore fa:In Calabria quattro lavoratori agricoli su dieci sono irregolari. «Spezziamo il circuito dell'illegalità»
13 ore fa:Grande festa ai Laghi di Sibari per i 20 anni de “Le Notti dello Statere”
14 ore fa:Non si può vivere di solo turismo
15 ore fa:Valeria Capalbo riconfermata alla guida della Pro Loco di Corigliano
13 ore fa:La Vignetta dell'Eco
12 ore fa:Brucia la Valle del Coscile: fiamme minacciano il santuario della Madonna del Castello
14 ore fa:Tre giorni di spettacoli ed emozioni per la settima edizione di "Frasso in Festa"
12 ore fa:Corigliano-Rossano, le opposizioni: «Stasi non è l’amministratore di una srls»
18 ore fa:Cantinella si prepara alla quinta edizione del Beer Fest
17 ore fa:A Corigliano-Rossano giornata di festa istituzionale: proclamato ufficialmente il Sindaco Flavio Stasi

Il pilota calabrese Gabriele Lanzillotti si aggiudica per l'ottava volta la Coppa Tricolore del Civm

1 minuti di lettura

CALTANISSETTA - È ormai una certezza per la sua categoria, il pilota calabrese Gabriele Lanzillotti, in quota alla scuderia RoRacing, che anche nella competizione automobilistica della Coppa Nissena è riuscito a conquistare il suo ennesimo scudetto del Campionato Italiano Velocità Montagna, vincendo in E1-2000 e restando in lizza per la vittoria di divisione anche nel Trofeo Italiano Velocità Montagna

«Un habitué - riporta la nota - del gradino più alto del podio, il pilota cosentino ha fatto della sua eccezionale costanza ad altissima quota la dote che gli ha permesso di vincere ben otto coppe tricolori di classe in altrettante stagioni della massima serie in salita.  Difficile trovare uno score omologo nell'ItalSalite, pensando anche alle numerose coppe da lui vinte pure in TIVM.  Gabry Driver, per come è conosciuto nell'ambiente dai suoi numerosissimi fan, ha saputo costruire nel 2023 un'altra stagione vincente, malgrado sia partito in ritardo e abbia dovuto cambiare vettura in corsa. Il pilota calabrese, di formazione kartistica, è riuscito ad essere il più vittorioso nella sua divisione sia correndo con la snella Renault Clio Super Evo, gestita dal Team Catapano, sia con la più pesante Peugeot 207, curata dalla Ferrara Motors, concepita per i rally, con cui ha vinto tutte le gare a cui ha preso parte sinora. Un risultato che premia il valore assoluto, la caparbietà e il piglio professionistico del pilota, attento e meticoloso negli allenamenti e nella preparazione delle gare».

«Una gioia che Gabry Driver condivide con il main sponsor Top Fruit, con gli altri partner Amaro Silano, 2F Motors, Agenzia Fiore, Vetreria Spinelli, MPM Del.Ma, D'Angelo Group, oltre a rivolgere uno speciale ringraziamento ad ACI Cosenza e ad ACI Caltanissetta. Adesso, il prossimo obiettivo di Lanzillotti si sposta sulle tappe residue del TIVM, pronto a centrare un bis tricolore, visto che anche questo campionato è una riconosciuta specialità della casa per il veloce ed esperto Gabry Driver».

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.