10 ore fa:La Vignetta dell'Eco
14 ore fa:Il Co-Presidente della "Corigliano Volley" Natalino Gallo tra le eccellenze italiane premiate a Roma
9 ore fa:Partito Democratico, tutto gira attorno a Stasi… nella buona e nella cattiva sorte
10 ore fa:ClemenDay, se la promozione del territorio fa rima con provocazione
9 ore fa: Concluso a Cassano Jonio il raduno nazionale delle Città del Sollievo
7 ore fa:Strage di Thurio, a Catanzaro l’ultimo saluto alla capotreno Maria Pansini,
13 ore fa:"Alto Impatto" a Schiavonea, effettuate perquisizioni alla ricerca di armi e sostanze stupefacenti
11 ore fa:Co-Ro, la zona Momena cambierà volto: approvato il progetto del lungomare
12 ore fa:"Un giorno all'improvviso" è il Festival del teatro contemporaneo che a dicembre animerà la Calabria
15 ore fa: La presidente del Parlamento europeo Roberta Metsola in visita in Calabria

Montegiordano, conferito encomio solenne al giovane Antonio La Volpe

1 minuti di lettura

MONTEGIORDANO - Il sindaco di Montegiordano, Rocco Introcaso, a nome del Consiglio comunale e in rappresentanza di tutta la comunità, ha conferito al giovane campione La Volpe Antonio, classe 2007, un encomio solenne per essersi distinto in ambito sportivo. La cerimonia è avvenuta durante il Consiglio comunale del 31 luglio 2023, svoltosi presso la sala consiliare del Comune di Montegiordano.

«Antonio è un giovane campione italiano di tiro a volo nella disciplina dello Skeet con una forte passione per questo sport che prevede una mira infallibile ed una concentrazione straordinaria. Antonio ha dimostrato di possedere queste grandi doti e i suoi successi sono l'esempio di un giovane talento per il quale il nostro Paese mostra senso di stima, ammirazione ed orgoglio. Antonio rappresenta una chiara dimostrazione di come attraverso il lavoro, il sacrificio, la costanza e la passione si possono raggiungere tutti i più sfidanti obiettivi che la vita ci riserva. Il Sindaco, gli Assessori, i Consiglieri di maggioranza e minoranza e l'intera comunità di Montegiordano si congratulano e consegnano questo encomio solenne ad Antonio La Volpe affinché la sua infallibile mira possa continuare a frantumare tutti i suoi obiettivi e possa centrare sempre la parte più sensibile del cuore di tutta la comunità di Montegiordano. A lui va il nostro saluto ed un sentito ringraziamento», questa la motivazione che ha spinto l’Amministrazione comunale di Montegiordano a conferire il prezioso riconoscimento.

Antonio La Volpe, cresciuto con la passione per questo sport grazie al papà Pino, anche lui tiratore esperto nella categoria eccellenti dello skeet, ha al suo attivo 3 titoli italiani, 1 titolo italiano interforze, 1 criterium nazionale e vari riconoscimenti; da quest’anno è entrato a far parte della squadra nazionale juniores delle Fiamme oro della Polizia di Stato. Presenti alla cerimonia, oltre agli amministratori, i familiare dell’atleta e alcuni cittadini.

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.