1 ora fa:Vertenza Calabria, «Sud e Calabria scomparsi dall'agenda»
4 ore fa:Co-Ro, grande successo per la manifestazione contro la violenza sulle donne
5 ore fa:I vini del Feudo Liguori di Terravecchia protagonisti della “Cena sociale” dei cuochi cosentini
2 ore fa:Contro la violenza sulle donne, le scuole di Corigliano-Rossano fanno sensibilizzazione
4 ore fa:“Pronti Export Via”, ventitré imprese calabresi puntano ai mercati esteri
2 ore fa:Mercato delle Clementine, la guerra in Ucraina ha dimezzato del 50% l’export degli agrumi dalla Sibaritide
2 ore fa:Sistema portuale dei Mari Tirreno Meridionale e Jonio, approvata la variazione di Bilancio 2022
3 ore fa:VOLLEY FEMMINILE - Nessun limite per Perla di Calabria Rossano. Parola d’ordine? Vincere
3 ore fa:La Calabria sale sul podio dei campionati italiani di squash
3 ore fa:Allerta meteo a Schiavonea, il consorzio di bonifica interviene grazie al gasolio fornito dal sindaco

VOLLEY MASCHILE - Grande vittoria per 3-0 della Perla di Calabria Rossano

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Bella e netta affermazione della Perla di Calabria Pallavolo Rossano Asd fra le mura amiche del palazzetto dello sport di viale Sant’Angelo nell’area urbana di Rossano contro la coriacea Kermes di Spezzano Albanese. È stato un 3-0 dai parziali comunque alti, a dimostrazione che gli ospiti non hanno certo reso la vita facile ai gialloblù.

John Serpa schiera Giuseppe Caracciolo alzatore, Antonio Buracci opposto, Mario De Vincenti e Francesco De Simone centrali, Antonio Godino e Simone Lioi laterali, Andrea Graziano libero.

La Kermes risponde con Mario Serrao e Francesco Ruffino al centro, Emiliano Granata e Ruben Valente in banda, Anis Youssef opposto, Marco Sangregorio in regia, Francesco Juri De Simone libero.

Nel primo set parte molto bene il team jonico, riuscendo ad accumulare un buon vantaggio sul 17-12 e mantenendolo sino al termine. Si chiude sul 25-19 con l’ingresso di Antonello Falcone nel finale.

Partenza folgorante dei leoni bizantini nel secondo parziale: si va subito sul 7-1. Ma la compagine arbreshe non si arrende e rimonta progressivamente, impattando a 17 e portandosi in vantaggio sul 21-19. La zampata finale però è tutta rossanese e si chiude per 25-23. In campo nel corso del set il secondo allenatore e giocatore Luigi Zangaro.

Terza frazione con gli ospiti inizialmente avanti per 10-8, ma Rossano riesce ad ottenere un break è si gioca all’insegna dell’equilibrio sino al 17 pari. Da questo punto in poi il team di Jhon Serpa prende il largo e chiude per 25-21. Una vittoria molto importante per i colori gialloblù: la Perla di Calabria si scrolla di dosso la Kermes che era a pari punti e comincia ad affacciarsi verso le zone alte della graduatoria. 

Veronica Gradilone
Autore: Veronica Gradilone

25 anni. Laureata in scienze della comunicazione. Laureanda magistrale in comunicazione e tecnologie dell’informazione. Mi piace raccontare le storie, non mi piace raccontare la mia