3 ore fa:Trebisacce, l'Accademia musicale Gustav Mahler organizza un concerto all'alba sul mare
34 minuti fa:Un nuovo difensore centrale e un portiere per il Castrovillari Calcio
16 ore fa:Cassano, consegnati i lavori per la realizzazione del campo di calcio a 5 Outdoor
2 ore fa:Store monomarca della Liquirizia Amarelli, Empio Malara suggerisce di partire da Cosenza
1 ora fa:A Cassano intitolata una strada a Raffaele Sbarra che perse la vita sulla Statale 106
4 ore fa:Nasce la filiera Wedding targata Confapi Calabria. Al timone il noto wedding planner calabrese, Danilo Di Marco
1 ora fa:A quattro anni dalla tragedia del Raganello, Civita ricorda le dieci vittime
4 minuti fa:A Co-Ro arriva Giobbe Covatta con lo spettacolo “Sei gradi”
3 ore fa:Peppino di Capri ammaliato da Sibari e dalla Calabria. In mille all'arena dei Laghi per applaudire il cantautore
2 ore fa:Renato Converso e Umberto Romano protagonisti di “Due Amici, un Castello” a Roseto Capo Spulico

Con il Milan Club di Gattuso Co-Ro arriva nel coordinamento nazionale

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Si terrà domenica 9 gennaio il primo incontro tra i coordinamenti delle 7 regioni del Sud dell’Associazione Nazionale Calcio Regno delle Due Sicilie FA.

La giornata, organizzata dal Milan Club Corigliano “Rino Gattuso” si svolgerà presso la sala conferenze dell’Hotel “San Luca” a Corigliano-Rossano (CS), in presenza ed in videoconferenza per rispettare le normative anti-Covid.

Si tratta del primo incontro tra la segreteria nazionale e i referenti regionali dell’Associazione Nazionale Calcio Regno delle Due Sicilie FA, primo propedeutico passo alla stesura del codice etico che regolamenterà le attività sul territorio nazionale ed internazionale della Nazionale Calcio Regno delle Due Sicilie FA.

Un primo importante momento di aggregazione che vedrà la partecipazione in presenza di illustri personaggi del mondo Duo Siciliano quali ad esempio il presidente dell’Associazione Nazionale Calcio Regno delle Due Sicilie FA Massimo Amitrano, il vicepresidente e responsabile nazionale settore calcio Mario Guastafierro, il segretario nazionale Pasquale Esposito, il C.T. della Nazionale Regno delle Due Sicilie FA Ludovico Lanzilli.

I temi che verranno affrontati saranno molteplici, tra cui: La nomina a referente in Calabria di Gianluca Ginese, fondatore e già presidente del Milan Club Corigliano “Rino Gattuso”; La stesura del codice etico; L’avvio del tesseramento su scala regionale dell’Associazione Nazionale Calcio Regno delle Due Sicilie FA.

L’incontro servirà inoltre a pianificare una amichevole che si svolgerà presso lo stadio S. Rizzo di Rossano, tra la Nazionale Calcio Regno delle Due Sicilie e la selezione Calabria, il tutto in previsione dell’europeo CONIFA che si svolgerà a Nizza dal 3 al 12 giugno 2022.

Il 2022 propone già molte interessanti novità sul panorama sportivo e sociale, con una CoriglianoRossano sempre più protagonista.

(Fonte foto calcoonapoli24)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Veronica Gradilone
Autore: Veronica Gradilone

25 anni. Laureata in scienze della comunicazione. Laureanda magistrale in comunicazione e tecnologie dell'informazione. Mi piace raccontare le storie, non mi piace raccontare la mia