10 ore fa:Agricoltura, accolte le richieste della Calabria a seguito degli eventi calamitosi
14 ore fa:Calabria Sona protagonista del primo Festival del Turismo Musicale a Milano. Ecco quando
13 ore fa:A Corigliano-Rossano “è tempo di volley”: presentato il progetto all’Istituto Costabile Guidi
12 ore fa:Inchiesta Sibari-Co-Ro: i due progetti messi allo specchio
11 ore fa:Cariati, nasce la nuova Giunta Greco con Antonio Arcuri vicesindaco
12 ore fa:Cassano, sottoscritto protocollo d’intesa tra amministrazione e sindacati
11 ore fa:Contrasto al caporalato, Cisl: «Attivare le Sezioni territoriali della Rete del lavoro agricolo di qualità»
12 ore fa:Il riconoscimento della regione ai genitori del campione d’Europa di Volley, Daniele Lavia
13 ore fa:“U tatarannu” dei pescatori. Il nuovo murale nel borgo marinaro di Schiavonea
11 ore fa:Presentata la quinta edizione di “Cose Belle Festival 2021” tra creatività, illustrazione e design

Tutto pronto per la seconda edizione della CorriRoggiano che unisce sport e solidarietà

1 minuti di lettura

ROGGIANO GRAVINA - Manca pochissimo alla II edizione della CorriRoggiano, la gara podistica che si terrà domenica 12 settembre a Roggiano Gravina, quinta tappa del Campionato Regionale Master di Corsa su Strada, con ritrovo alle ore 8.00 in corso Umberto e partenza alle ore 9.30.

L’evento è organizzato dall’A.S.D. CorriCastrovillari, in collaborazione con la Pro Loco “Luigi Lucchetta” di Roggiano, che hanno deciso di sposare il progetto “Smile in Action” - Sorriso in Movimento, la nobile causa promossa dal poliedrico artista Gianni Cinelli, noto per la sua partecipazione al programma di successo di Canale 5, “Zelig” e al Festival di Sanremo.

Da anni Cinelli e la moglie Laura si impegnano per far conoscere ai più il programma di supporto nutrizionale “Annapoorna Breakfast” che ha come obiettivo quello di provvedere a garantire la colazione al più cospicuo numero possibile di bambini indiani.

«Ho conosciuto Gianni Cinelli in vacanza in Puglia, tanto tempo fa. Siamo subito diventati amici - ci ha detto Antonio Perrone, biologo nutrizionista, roggianese doc e tesserato CorriCastrovillari -. La sua semplicità, unita ad una simpatia travolgente e ad un’umanità fuori dal comune mi hanno spinto ad avvicinarmi al lavoro di “Annapoorna Breakfast”. Da qui, l’idea di coniugare i valori dello sport con quelli di questa straordinaria iniziativa, affinché nessun bambino indiano debba soffrire più la fame» ha proseguito Perrone che ha aggiunto: «appena ho parlato del progetto al Presidente Gianfranco Milanese e al vicepresidente Gaetano D’Elia sono stati subito entusiasti. Per l’occasione ho coniato un hastag che spero possa diventare realtà: #portiamodicorsailcibodovenonc’è. Un augurio, ma principalmente un obiettivo importante».

Con soli 10€ ci si potrà iscrivere alla corsa, vivere la magia della gara podistica competitiva e aiutare chi ha più bisogno. I proventi, derivanti dalla raccolta fondi, saranno devoluti ad “Annapoorna Breakfast Programme”.

Tutti gli atleti che parteciperanno all’evento riceveranno, al momento dello start, una meravigliosa medaglia in terracotta realizzata dal Maestro Maurizio Russo. Al traguardo della CorriRoggiano il 1° Uomo e la 1° Donna Assoluta alzeranno al cielo un fantastico Trofeo in terracotta offerto dall’ Associazione ARCO - Francesco Provenzano.

Inoltre, sabato 11 settembre alle ore 18.30 presso il Parco Archeologico della villa romana di Larderia, a Roggiano, ci sarà un bel momento di spettacolo con Gianni Cinelli che allieterà il pubblico di grandi e piccini con uno show di cabaret dal titolo “Che personaggio?!?!” con musica dal vivo del duo Adriano Mandato e Sandro Ricciuti.

La manifestazione è sostenuta da Caffè Guglielmo, Gruppo Aversente, Milanese S.r.l. e Studio dentistico dottoressa Maria Antonella Pagliaro, e patrocinata dal Comune di Roggiano Gravina e della Fidal.

Tutte le info sulla pagina Facebook “CorriCastrovillari”.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.