11 ore fa:«Sogno una città a misura di giovani che ci permetta di restare»
14 ore fa:Trebisacce: giro di vite della Polizia stradale
16 ore fa:CorriCastrovillari, Mimmo Ricatti conquista il campionato Master di mezza maratona di Genova
15 ore fa:Musumeci a Corigliano-Rossano per il convegno su politiche del mare ed economia calabrese 
15 ore fa:La Senatore Vini trionfa al Vinitaly come Miglior Rosè Biologico
16 ore fa:Castrovillari, gli studenti dei Licei Classici premiati con l’Incusa di Sibari
13 ore fa:Revival dance '90 a Terranova da Sibari, storia di mondi a confronto
17 ore fa:Il Senato istituisce gli albi per le professioni in ambito educativo
12 ore fa:Sibari-Co-Ro, Simonini convoca la Conferenza dei Servizi decisoria sul Pfte
12 ore fa:Azionariato popolare nel calcio: un Ddl potrebbe aprire alla partecipazione dei cittadini

L'ASD CorriCastrovillari trionfa ai campionati italiani Master di Ancona

1 minuti di lettura

CASTROVILLARI - La ASD CorriCastrovillari torna dai campionati italiani Master di Ancona portando a casa successi e visibilità. In gara, in terra marchigiana, MariaGiovanna Brindisi ed Umberto Scorzafave; mentre sugli spalti i tecnici Jaime Hernandez, Massimo Mungo, Ivano Nicoletti ed il Presidente della CorriCastrovillari Gianfranco Milanese.

Il primo risultato importante arriva nella giornata di venerdi con il record regionale nel Pentathlon M40 per Umberto Scorzafave, quarto nella classifica nazionale. Mentre nella giornata di domenica  Umberto Scorzafave, conquista l'argento nel salto triplo che dedica alla sua città di Corigliano-Rossano. Nel salto triplo Umberto evidenzia il grosso aiuto dato dall'istruttore Jaime Hernandez della scuola cubana dei salti, che ora sta supportando gli atleti della Corricastrovillari.

La misura di 9:37 nel salto triplo fa conquistare il terzo record regionale della trasferta anconetana. Degna di menzione il ruolo di atleta (sia pure per Atletica Trieste) del tecnico Corricastrovillari ed insegnante su Schiavonea Ivano Nicoletti che conquista argento nei 60m.

Altro importante risultato quello di sabato di MariaGiovanna Brindisi che conquista l'oro nel giavellotto con la misura di 31 metri e 37, portando a casa il record regionale. Mentre nel pomeriggio conquista la medaglia argento nel martello.

Tanta soddisfazione per questi risultati che si sommano a quelli ottenuti nello stesso fine settimana in tutta Italia. Record regionale di mezza maratona per Mimmo Ricatti a Treviglio (Bergamo), primo di categoria con il tempo di 1:12,26.

Titolo regionale campestre a Rocca di Neto per Rosy Ciccone e per Tommaso Gabriele che insieme a Salvatore Miani (quarto) staccano il biglietto per gli italiani di cross a Cassino.

Nella mezza maratona di Napoli presenti e con ottimo risultati Francesca Scopacasa e Raffaele Lagani.

«Tanti, tantissimi risultati per una squadra che sta valorizzando i giovani senza dimenticare l'importante guida del settore master» sottolinea il presidente Gianfranco Milanese, speranzoso che i tanti risultati, frutto di sacrifici, facciano comprendere alle amministrazioni comunali che gli impianti di atletica leggera sono la guida dello sport in genere e che la Calabria può dire la sua nel panorama nazionale.

 

Luigia Marra
Autore: Luigia Marra

Mi sono diplomata al Liceo Classico San Nilo di Rossano, conseguo la laurea in Lettere e Beni Culturali e successivamente la magistrale in Filologia Moderna presso Università della Calabria. Amo ascoltare ed osservare attentamente la realtà di tutti i giorni. Molto caotica e confusionaria, ma ricca di storie, avvenimenti e notizie che meritano di essere raccontate.