7 ore fa:Auto contro motociclisti: due feriti nel violento scontro di Cassano Jonio
4 ore fa:Il cassanese Luigi Pascale vince il premio America Giovani
5 ore fa:Cosa si dice nella Calabria del nord-est: una settimana di notizie
1 ora fa:Chiusura nefrologia, Stasi: «Ennesimo disastro targato Graziano-Occhiuto»
2 ore fa:Al via l'Estate a Sofferetti, tra fede e musica
21 ore fa:Verso le aziende agricole digitali anche nella Sila Greca
3 minuti fa:Corona Maestro d’Olio 2024: i fratelli Renzo tornano a casa con l’ambito riconoscimento 
21 ore fa:La Vignetta dell'Eco
6 ore fa:Aggressione al vicino di casa e dinanzi agli agenti, assolto perché il fatto non sussiste
3 ore fa:Corigliano-Rossano: «Apri siamo i Carabinieri» e poi lo accoltellano

Indipendenza mette radici nell'Alto Jonio, Santino Soda nuova coordinatore

1 minuti di lettura

AMENDOLARA - Nella continua evoluzione del panorama politico locale, un nuovo importante tassello si aggiunge alla struttura organizzativa di Indipendenza, il partito fondato da Gianni Alemanno. Il coordinatore provinciale, Fabrizio Falvo, ha deciso di chiamare l'amendolarese Santino Soda all'interno del direttivo provinciale di Cosenza, affidandogli la delega per l'Alto Ionio.

Soda, avvocato del Foro di Castrovillari, è un esponente storico della destra jonica. Il suo compito sarà quello di coordinare la zona dell'Alto Jonio, promovendo la nascita di circoli locali di Indipendenza in tutti i comuni dell'area. «Condividendo pienamente le linee programmatiche del Movimento Indipendenza  - sottolinea Soda - che si concentrano su una critica feroce alla cultura progressista e all'ideologia liberista,ci facciamo interpreti della delusione diffusa verso una politica percepita come fatta di annunci confusi e priva di radicamento territoriale».

Il Movimento Indipendenza, infatti, intende lanciare una battaglia di forte radicalizzazione attraverso il concetto di "Sovranismo sociale", una nouvelle vague politica che mira a rappresentare i valori e i principi che hanno conquistato la maggioranza in Europa. Tale progetto si rivolgerà soprattutto ai delusi dalla politica attuale, rivendicando i diritti della popolazione meridionale e opponendosi, se necessario, alla cosiddetta autonomia differenziata, una legge che secondo il partito rischia di accentuare il divario tra nord e sud del paese.

Alla nomina di Santino Soda sono seguiti pronti gli auguri di buon lavoro da parte del coordinamento regionale e provinciale del Movimento Indipendenza, che esprime fiducia nelle sue capacità di portare avanti con determinazione e passione gli obiettivi del partito.

Con questo nuovo incarico, Indipendenza rafforza la sua presenza in provincia di Cosenza, puntando a consolidare un movimento che si pone come baluardo dei diritti e delle aspettative del sud Italia, in risposta a una politica nazionale spesso percepita come distante e poco incisiva.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.