19 ore fa:Marathon degli Aragonesi: il re del Pollino è Antonio Vigoroso 
19 ore fa:A Co-Ro col solstizio d'estate parte un nuovo concept di degustazione identitaria: MinikƏ
16 ore fa:Detenuto turco prima mette a soqquadro il braccio di detenzione e poi aggredisce gli agenti della penitenziaria
20 ore fa:Secondo Vanity Fair tra i 5 borghi imperdibili dell'Alta Calabria anche Altomonte e San Sosti
17 ore fa:Grande successo al MuMam per l'incontro con lo scrittore Carmine Abate
15 ore fa:La cittadina di Cariati si tinge di rosso Ferrari. Soddisfazione immensa
18 ore fa:Consorzio di Bonifica, al via controlli straordinari contro abusi e sprechi d'acqua
7 minuti fa:Il Medioevo nella Calabria jonica: una fase storica spesso sconosciuta
15 ore fa:Lungro, il Collettivo Stipaturi contro il vile atto vandalico: «Il nostro tessuto sociale è da tempo lacerato»
18 ore fa:Le eccellenze mediche puntano sull'Unical: superate le 100 candidature per la call internazionale

Straface: «Da Occhiuto scelte chiare e funzionali per la sanità»

1 minuti di lettura

REGGIO CALABRIA- «Siamo abituati ormai a leggere note di propaganda senza capo né coda del capogruppo PD in Consiglio regionale, il quale in assenza di argomenti continua a fare disinformazione sulla sanità e sulla grande riforma messa in atto dal Presidente Occhiuto in soli 22 mesi. Addirittura quest' oggi sulla stampa Bevacqua fa appello a situazioni vecchie di un anno e già abbondantemente risolte, segno che non sa più a cosa aggrapparsi pur di uscire sulla stampa».

Queste le dichiarazioni dell' On. Pasqualina Straface, Presidente della Terza Commissione Regionale Sanità, Attività Sociali, Culturali e Formative per fare chiarezza su quanto dichiarato dal Consigliere Bevacqua a proposito della situazione sanitaria in Calabria.

«Per quanto riguarda la Corte dei Conti, quelle che cita Bevacqua sono richieste di chiarimenti su Azienda Zero che sono arrivate in Regione lo scorso anno e alle quali si è abbondantemente risposto. Azienda Zero non aggraverà in alcun modo i costi della sanità poiché il personale utilizzato sarà quello già in forze, e le risorse necessarie saranno trasferite dalla Regione ad Azienda Zero. Negli anni successivi questo tipo di gestione permetterà di ricavare economie di scala e dunque creare risparmio. Sulla questione bilanci, poi, la discussione di cui parla Bevacqua è già bella che chiusa. Dopo anni di immobilismo del centrosinistra regionale durante i cui governi si adottava la contabilità orale, e che farebbe meglio a tacere, finalmente le aziende sanitarie e ospedaliere calabresi hanno adottato i bilanci e ciò ha permesso di quantificare il debito sanitario e di programmare finalmente gli investimenti in campo sanitario. Una svolta epocale che deve essere riconosciuta alla governance Occhiuto, invece di portare avanti questi sterili tentativi di fare disinformazione».

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.