14 ore fa:Lavatrici, frigoriferi, pneumatici e anche contenitori di pesticidi… ecco cosa ci hanno restituito i fiumi
12 ore fa:Lotto, scommesse e slot machine: alcuni vincono tutti gli altri restano in mutande
15 minuti fa:A Cropalati un albero di Natale simbolo della pace: 1.650 mattonelle di lana per dire “no” alla guerra
13 ore fa:Co-Ro, «a Via Cannata la situazione è peggiorata»
13 ore fa:Il presidente di Mondiversi Antonio Gioiello nominato componente dell'osservatorio regionale sulla violenza di genere
14 ore fa:Bevacqua (Pd) annuncia la partecipazione allo sciopero generale del prossimo 12 dicembre
45 minuti fa:Nella notte a fuoco due auto nel centro di Corigliano scalo. Si presume il dolo
11 ore fa:Dicembre di eventi a Corigliano-Rossano: parte la stagione teatrale con tutte le manifestazioni natalizie
13 ore fa:Incontriamoci al Museo, Cariati inaugura il cartellone degli eventi natalizi
14 ore fa:Omicidio Aquino: una contrapposizione tra gruppi criminali per il controllo del territorio

Riunita la commissione consiliare di Corigliano-Rossano per i "Servizi alla Persona"

1 minuti di lettura

CORIGLIANO – ROSSANO - Si è riunita questa mattina la sesta commissione consiliare "Servizi alla Persona" alla presenza dei consiglieri membri della stessa, sia di maggioranza che di minoranza, dell'assessore all'istruzione, della dirigente del settore, del responsabile del servizio e del direttore esecutivo del contratto.

I punti all'ordine del giorno trattati sono stati l'andamento dei servizi di refezione e assistenza all'autonomia e alla comunicazione.

Lo spirito di questo incontro è stato quello di rimarcare e tenere alta l'attenzione su temi che da sempre rivestono un ruolo fondamentale per l’attuale amministrazione. Monitoraggio che, a un mese dall'avvio di tali servizi, ha permesso di approfondire i dati e i primi riscontri.

Per la refezione scolastica si registra un numero alto di utenti, ad oggi circa 2770 iscritti. «Sono già partiti i controlli – si legge nella nota stampa - ad opera del settore istruzione che attraverso un apposito protocollo operativo ha predisposto delle verifiche cadenzate (già iniziate e che al momento presentano riscontri positivi in termini di igiene e quantità) in tutti i plessi scolastici, finalizzate all'ottemperanza di quanto previsto nel capitolato d'appalto. È emersa inoltre l'esigenza congiunta di tutti i membri di commissione di approfondire alcuni aspetti legati soprattutto alla varietà del cibo da proporre nei menù settimanali che ci vedrà presto impegnati in una nuova commissione allargata al nutrizionista della ditta aggiudicataria del servizio ed al responsabile dell'azienda sanitaria provinciale. È stato, inoltre, appurato che sulla tavola dei nostri bambini sono presenti molti prodotti del territorio».

«Abbiamo approfondito – continua la nota - anche gli aspetti relativi alla implementazione di nuovi centri di cottura. Dopo il potenziamento del centro cottura ubicato nel plesso di Piragineti, presto verranno attivati nuovi punti, in particolare nel centro storico di Rossano ed in area Corigliano, al fine di garantire sempre maggiore qualità».

In conclusione: «Per quel che concerne invece l'assistenza all'autonomia e alla comunicazione, registriamo anche qui, un aumento esponenziale dei destinatari finali di questo servizio, da 172 dello scorso anno, a 213 in quello attuale. Anche qui si è riusciti, attraverso l'approvazione dell'ultimo bilancio di previsione, ad incrementare il capitolo di bilancio a disposizione. Inoltre, grazie al finanziamento (di circa 160.000 euro) di cui la città di Corigliano-Rossano è stata destinataria e che è stato già ripartito a favore degli istituti comprensivi, i dirigenti scolastici potranno, in autonomia, incrementare il monte ore a disposizione per i singoli alunni con disabilità. L'impegno della commissione congiuntamente al lavoro dell'assessore Alboresi viene confermato, resteremo vigili e attenti. I membri della commissione Servizi alla Persona Cesare Sapia, Isabella Monaco, Liliana Zangaro, Pietro Mingrone».

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.