6:01 pm:Regionali, 115 Sindaci calabresi chiedono di porre al centro i problemi della Calabria e non il toto nomi
5:01 pm:Torano, smaltimento illecito di rifiuti in una autofficina. Denunciato il proprietario
7:01 pm:Campagna sperimentale per la Sardella, Filomena Greco: «Notizia importante per la marineria locale»
4:52 pm:Corigliano-Rossano, Minoranza: «Le scuole non aprono perché l'Amministrazione comunale ha dovuto pagare le cambiali elettorali»
7:01 pm:Sport, a Corigliano-Rossano potrà riprendere l’attività sportiva all’aperto e negli impianti in gestione diretta
4:50 pm:Caloveto, Mazza: «Urge nuovo medico di base, non possiamo aspettare»
5:01 pm: Al via una nuova campagna sperimentale per la pesca della sardella, Gallo: «Grandi aspettative»
6:30 pm:Turismo, Falsetta (COTAJ): «Settore colpito ma bisogna reagire»
5:30 pm:Emergenza Covid, calano i positivi in Calabria... ma è lunedì - TUTTI I NUMERI DEL CONTAGIO
6:01 pm:Corigliano-Rossano: «A Chiubbica le strade sono un disastro»

Infopoint aperti negli aeroporti di Lamezia e Reggio Calabria

1 minuti di lettura

Annullate le procedure di evidenza pubblica per l'assegnazione del servizio

La telenovela degli infopoint turistici negli aeroporti calabresi si è risolta, almeno per il momento e per i prossimi due mesi, con la riapertura da ieri degli uffici sia a Lamezia che a Reggio Calabria. Il Dipartimento del Turismo della Regione Calabria è intervenuto invitando la società di gestione Sacal ad annullare le procedure di evidenza pubblica per l'assegnazione del servizio nei due infopoint aeroportuali fino a dicembre 2019. Gli uffici di informazione turistica sono aperti rispettivamente dalle 7:00 alle 24:00 nello scalo di Lamezia; dalle 9:00 alle 23:00 in quello di Reggio di Calabria. Fonte: Il Messaggero.it  
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.