2 ore fa:Premio Giuliano Sangineti: premiazione di giornalisti e studenti
4 ore fa:Imponente intervento del Governo Meloni per la sicurezza e lo sviluppo in Calabria
4 ore fa:All Inclusive, al Polo Liceale di Rossano un anno di consapevolezza per l'inclusione
14 minuti fa:Aperto l'aggiornamento graduatorie Personale Ata. «Circa 3 milioni di meridionali torneranno vicino casa»
2 ore fa:Alto impatto, getta la droga dal balcone durante una perquisizione: arrestato
1 ora fa:Sabato 15 giugno parte la 30esima stagione di Odissea 2000. Domenica si esibirà Aka 7even
3 ore fa:Il Napoli Club di Castrovillari pronto ad ospitare il VI Raduno Unione Azzurri nel Mondo
1 ora fa:La Coalizione della Straface fa l'elenco dei «candidati collegati a ditte beneficiarie del comune»
3 ore fa:Avanti per Caloveto denuncia una delle liste avversarie: «Programma elettorale copiato»
44 minuti fa:Pomillo vuole continuare «nel buon governo, per fare di Vaccarizzo un comune a zero emissioni»

Filippo Arcuri è il nuovo Segretario generale del Comune di Crosia

1 minuti di lettura

Filippo Arcuri è il nuovo Segretario generale del Comune di Crosia, designato a nomina diretta dal sindaco Russo. Il massimo Dirigente si è insediato nella Sede Municipale nei giorni scorsi, accompagnato dal Primo Cittadino, ed ha avuto modo, da subito, di confrontarsi con tutti i Responsabili di settore. Ha visitato gli Uffici e incontrato personalmente i dipendenti dell’Ente, della delegazione e della sede centrale. Nei prossimi giorni la presentazione ufficiale in Consiglio comunale. Nel corso dell’incontro, il Sindaco Russo ha tracciato al nuovo Segretario generale il quadro completo delle problematiche che ad oggi riguardano la cittadina e la macchina comunale. Il Dott. Filippo Arcuri – afferma Russo– è stato scelto sulla base del suo curriculum. Professionista di alto profilo, di massima serietà ed affidabilità. Le sue numerose esperienze lavorative, anche in Comuni limitrofi, non potranno che essere una risorsa per il miglior funzionamento del nostro Ente, anche grazie ad una profonda conoscenza del territorio e delle sue problematiche. Da oggi – ha concluso il Sindaco – si apre una parentesi nuova mirata al rilancio delle attività e dei servizi della struttura comunale con una maggiore sinergia tra l’organo politico e quello amministrativo. È stato questo il leitmotiv che ha caratterizzato l’incontro organizzativo con i Dirigenti comunali, durante il quale si è fatto riferimento allo sperpero delle risorse pubbliche, tema caro all’Esecutivo impegnato, fin dal suo insediamento, ad una più oculata gestione delle casse, ai disagi sociali che tengono banco in città, alla critica situazione debitoria dell’ente. Il sindaco ha, inoltre, auspicato il rilancio della macchina comunale, che dovrà vedere intensificati i momenti di confronto periodici tra l’Amministrazione e l’apparato dirigenziale. Il Dott. Filippo Arcuri, 51enne nato a Rossano, è laureato in Giurisprudenza, ed ha maturato, nel corso della sua carriera, un curriculum di tutto rispetto. Oggi titolare Segreteria Comunale Convenzionata tra i comuni di Crosia (Capoconvenzione), Cropalati e Pietrapaola (Cs). Dal 2007 al 2013, titolare della Convenzione di Segreteria Generale tra i Comuni di Scala Coeli e Pietrapaola, e successivamente, fino ad oggi, della Convenzione di Segreteria tra i Comuni di Longobucco, Pietrapaola, Cropalati e Paludi. In passato ha rivestito lo stesso ruolo nei comuni di Pratiglione, Prascorsano, e Canischio (To). Tra i numerosi incarichi ricoperti, negli Enti di titolarità, anche quello di Responsabile di servizio di Aree funzionali di Attività; Presidente delegazione pubblica trattante; Componente del nucleo di valutazione, nonché Segretario di Consorzi intercomunali.

 
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.