5 ore fa:Cassano, sottoscritto protocollo d’intesa tra amministrazione e sindacati
4 ore fa:Presentata la quinta edizione di “Cose Belle Festival 2021” tra creatività, illustrazione e design
2 ore fa:Agricoltura, accolte le richieste della Calabria a seguito degli eventi calamitosi
5 ore fa:A Corigliano-Rossano “è tempo di volley”: presentato il progetto all’Istituto Costabile Guidi
3 ore fa:Contrasto al caporalato, Cisl: «Attivare le Sezioni territoriali della Rete del lavoro agricolo di qualità»
6 ore fa:Calabria Sona protagonista del primo Festival del Turismo Musicale a Milano. Ecco quando
3 ore fa:Cariati, nasce la nuova Giunta Greco con Antonio Arcuri vicesindaco
5 ore fa:Il riconoscimento della regione ai genitori del campione d’Europa di Volley, Daniele Lavia
6 ore fa:“U tatarannu” dei pescatori. Il nuovo murale nel borgo marinaro di Schiavonea
4 ore fa:Inchiesta Sibari-Co-Ro: i due progetti messi allo specchio

Femminicidio ad Aci Trezza le ricerche dell'assassino si estendono in Calabria

1 minuti di lettura

CATANIA - Estese anche in Calabria le ricerche dell'uomo che ieri sera, sul lungomare di Aci Trezza (Catania), ha sparato davanti a testimoni uccidendo la ex fidanzata. Questa è la notizia che pochi minuti fa hanno rilanciato le maggiori agenzie di stampa italiane.

I Carabinieri hanno diffuso 2 foto del giovane di Antonio Sciuto, 38 anni, venditore d'auto a San Giovanni La Punta, che la scorsa notte ha ucciso l'ex fidanzata, la 26enne Vanessa Zappalà, sparandole alla testa, e ferito di striscio un'amica della vittima.

Due foto, una con e l'altra senza barba. Decine di posti di blocco nei paesi della cintura dell'Etna e numerose perquisizioni a casa di parenti e amici dell'uomo.

Ma Sciuto, secondo fonti investigative, potrebbe essere passato in Calabria con un'auto non sua. Già denunciato dalla vittima per stalking, l'uomo ha violato i domiciliari.

 

Una con la barba, una senza: solo le foto segnaletiche che i carabinieri hanno diffuso per trovare Antonino Sciuto, trentotto anni, venditore d'auto a San Giovanni La Punta, l'uomo che la scorsa notte ha ucciso l'ex fidanzata, la 26enne Vanessa Zappalà, sparandole alla testa, e ferito di striscio un'amica della vittima ad Aci Trezza, nella provincia di Catania.

L'uomo subito dopo il fatto si è dato alla fuga e sono partite le ricerche. Secondo quanto ricostruito, la giovane passeggiava sul lungomare con degli amici, forse per fare rientro a casa vista l'ora tarda, e sarebbero stati proprio loro ad allertare i soccorsi e a indicare, nell'ex, il presunto autore.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.