3 ore fa:La Calabria protagonista di “Borghi da Raccontare”
3 ore fa:Dramma della solitudine a Rossano: un giovane uomo trovato morto in casa
2 ore fa:Pesca sperimentale sardella, la Regione replica a Martilotti: «Tutto legittimo»
3 ore fa:Sviluppo delle aree rurali: circa sei milioni per 78 comuni calabresi
1 ora fa:Ipertensione arteriosa: quali sono i fattori di rischio, i sintomi e come fare prevenzione
35 minuti fa:«Nessuno smantellamento in atto sulle piste da sci di Lorica»
1 ora fa:Corigliano-Rossano, approvato il protocollo d’intesa e collaborazione “Lingua migrante”
2 ore fa:Sanità in Calabria, De Caprio: «Quando c’è equilibrio nella governance i risultati arrivano»
2 ore fa:Dimore storiche, Amarelli: «Bisogna investire di più sul patrimonio calabrese»
2 ore fa:Castrovillari, l’associazione “Solidarietà e Partecipazione” in prima linea per la tutela e del verde pubblico

La Regina a Castrovillari. Il Ferrari riprende le operazioni di ortopedia

1 minuti di lettura

CASTROVILLARI -  Come aveva già rassicurato il commissario dell'Asp di Cosenza, Vincenzo La Regina, non è stata sospesa l'attività chirurgica e, addirittura, sembra che da maggio riprenderanno le attività operatorie di ortopedia.

Questa ulteriore buona notizia arriva a seguito della visita di La Regina a Castrovillari, con due ingegneri dell’ufficio tecnico ed il responsabile dei dipartimenti chirurgici dell’azienda.

A ricevere il commissario, il sindaco Mimmo Lo Polito, l'assessore Ernesto Bello, il direttore del distretto sanitario Esaro Pollino, Franco Di Leone ed il direttore dell'azienda ospedaliera, Raffaele Cirone.

"L’attività delle sale operatorie non è stata sospesa e non lo sarà - ha fatto sapere soddisfatto il primo cittadino - anzi da maggio riprenderanno le attività operatorie di ortopedia con due sedute settimanali di martedì e giovedi con il dottore Candela".

"Un’ulteriore unità di dirigente medico ortopedico è già in servizio ad ortopedia e questa mattina ha effettuato un intervento su una paziente. Buone notizie, finalmente, per le sale operatorie, dopo la chiusura del contenzioso in essere. Verranno effettuati quei lavori per renderle finalmente funzionanti".

Ma le novità non sono finte e questo, per una volta, infonde speranza nei cittadini del Pollino.
"Quanto prima - fa sapere sempre Lo Polito - saranno attivati gli 8 posti di sub intensiva mentre si stanno progettando gli altri 8 posti di terapia intensiva. Anche il laboratorio di analisi inizierà con i test seriologici e vi è attesa per l’acquisto delle attrezzature per i tamponi".

Per Lo Polito, sulla sanità locale, c'è finalmente una unità di intenti "per la valorizzazione del ruolo e dei servizi sanitari che non possono prescindere dalle nuove assunzioni e dalla copertura dei posti da direttore di dipartimento ancora scoperti".
"Noi - assicura il primo cittadino di Castrovillari- vigileremo sugli impegni presi".

Paola Chiodi
Autore: Paola Chiodi

Curiosa, solare e precisa. Laureata in Comunicazione e Dams all'Università della Calabria, ha perfezionato gli studi con un Master in Giornalismo e Comunicazione insieme alle più grandi firme del panorama nazionale. Dal copywriting e la comunicazione per il web è entrata da subito nel mondo del giornalismo televisivo, come inviata e conduttrice di format, speciali e servizi. Si occupa di eventi culturali, per i quali è responsabile dell'ufficio stampa e cura la comunicazione istituzionale di associazioni e confederazioni nazionali. La sua più grande passione è l’arte, ma adora anche il vintage e il teatro (dalla commedia all’opera).