4 ore fa:Monitoraggio fondi europei, rinnovato il Protocollo d’Intesa tra Regione e Guardia di Finanza
4 ore fa:Cresce l'attesa per i concerti di Raf e Bennato a Mandatoriccio
1 ora fa:Il Movimento Turismo del Vino presenta l'edizione 2024 di "Cantine aperte"
10 minuti fa:La Coalizione a sostegno di Straface rimanda le accuse al mittente: «Le 'mmasciate sono del sistema Stasi»
1 ora fa:Gli studenti di Castrovillari portano in scena "Otello a pezzi"
2 ore fa:Le ciminiere Enel saranno presto demolite: ora abbiamo anche la data. Ecco quando
2 ore fa:Co-Ro, convocata la conferenza dei capigruppo consiliari
3 ore fa:Il Museo Alessandrino della Maschere è realtà: inaugurato nel cuore del Pollino
30 minuti fa:Per Molinaro (Lega) «la SoriCal ha cambiato marcia»
2 ore fa:Europee e Amministrative, Rosato (Azione) arriva in Calabria

Teatro in note al fianco dei pazienti di Psichiatria e Oncologia dell’Annunziata

1 minuti di lettura

COSENZA - «Anche nel periodo in cui il mondo dell’arte è costretto a fermarsi, “Teatro in note” non vuole abbandonare la sua mission di stare al fianco di chi ha più bisogno. Proprio per questo motivo, venerdì 8 gennaio 2021, si terrà la seconda edizione del progetto “Per un sorriso donato” che quest’anno gode del sostegno della presidenza del consiglio regionale della Calabria guidato da Giovanni Arruzzolo».

È quanto fa sapere Vera Segreti direttrice della la cooperativa sociale “Teatro in note” che aggiunge: «Come già avvenuto lo scorso anno, vogliamo stare al fianco dei pazienti di Psichiatria e Oncologia dell’ospedale di Cosenza».

«Portare una ventata di vita – continua Segreti - attraverso l’iniziativa “Per un sorriso donato” promossa da Teatro in note che con la forza dell’arte, attraverso la musica, le immagini e le parole, vuole colorare i reparti in cui i pazienti, affetti da gravi patologie, trascorrono giornate lunghe, rese ancora più difficili dal momento storico che questa pandemia sta portato nelle vite di tutti noi».

«Quest’anno – aggiunge -, proseguendo il lavoro dell’anno passato e grazie al sostegno della presidenza del consiglio regionale della Calabria, Teatro in note ritorna nel reparto di Oncologia andando ad aumentare con nuovi libri la biblioteca del reparto per i pazienti ma anche per i familiari riportando l’attenzione alla lettura come momento di tempo creativo dell’attesa».

«Nel reparto di Psichiatria, grazie al progetto "Le stanze dell'arte", l’obiettivo è quello di “immergere” pazienti e operatori in un viaggio fra i più grandi artisti della storia dell’arte, dotando ogni singola stanza dei pazienti, nonché le stanze d’attesa e dell’ambulatorio, le stanze dei medici e infermieri, di riproduzioni delle loro opere. Ci saranno, dunque, singole stanze dedicati a singoli artista da Michelangelo a Van Gogh, passando per Magritte. L’arte, linguaggio universale - conclude Vera Segreti - è linguaggio delle emozioni, dialogo del profondo tra i sensi e per questo insieme viaggeranno per trovare armonia e identità del sé grazie anche al supporto di Teatro in note».

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.