12 ore fa:Questura di Cosenza, cerimonia Commemorativa in ricordo del Questore Angelo De Fiore
9 ore fa:Cariati, un pronto intervento sociale h24 per tutte le emergenze/urgente del cittadino
10 ore fa:Visita del consigliere regionale Laghi agli ospedali dello spoke Co-Ro: «Serve personale»
11 ore fa:In Prefettura riunita la cabina di regia sull'ospedale unico della sibaritide
9 ore fa:Crosia in marcia contro gli atti vandalici che hanno colpito il Sindaco e l'amministrazione
11 ore fa: I consiglieri regionali Graziano e De Nisi entrano in Azione
9 ore fa:«Riforma Cartabia e ingiusta detenzione, cortocircuito del sistema»
15 ore fa:Nuovo ospedale della Sibaritide: servono più soldi. Stamani vertice in Prefettura
16 ore fa:Ferrovie della Calabria presenta nuovi treni e bus
13 ore fa:Mormanno, amministrazione e sindacati fanno fronte comune sull’ospedale

VOLLEY MASCHILE - 3-0 per Perla di Calabria Rossano che vince il derby contro Corigliano

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Ed ecco il derby di Corigliano-Rossano, il derby del quinto comune calabrese, un altro modo di unificare le aree urbane a destra ed a sinistra del Cino. Teatro della gara il Palabrillia di Contrada Brillia, nell’area urbana di Corigliano Calabro. Di fronte la Corigliano Volley e la Perla di Calabria Pallavolo Rossano. A mangiare il panettone più dolce è stata la compagine rossanese, che si è imposta per 3-0. Tuttavia gli ausonici non hanno certo demeritato, giocando alla pari dei bizantini per due set su tre.

Corigliano mette in campo Salvatore Donzella in cabina di regia con Alberto Salatino opposto, Davide Lupis e Marco Monaco al centro, Francesco Sisca e Paolo De Angelis in banda, Francesco Lazzarano libero. Rossano risponde con Giuseppe Caracciolo palleggiatore, Paolo Nigro opposto, Francesco De Simone e Riccardo Cozzolino centrali, Antonio Godino e Simone Lioi martelli, Giuseppe Patrizio libero.

Nel primo set l’equilibrio regna sovrano. Dopo un time out chiesto sul 7-6 chiesto dagli ausonici, i bizantini si avvantaggiano di qualche punto, ma nel finale i locali riescono a rosicchiare lo svantaggio quasi interamente. Ma il finale è di marca rossanese: finisce per 25-22. 

Il secondo parziale vede Rossano partire di gran carriera sul 6-2, ma Corigliano ribalta il punteggio e si va sull’8-7. Si va avanti con entrambe le squadre che cercano il break giusto, ma Rossano mantiene una manciata di punti di vantaggio che consentono di chiudere sul medesimo punteggio del primo set: 25-22. Nel finale Antonio Buracci rileva Paolo Nigro.

La terza frazione vede il team bizantino partire di slancio e portarsi sul 12-5. Si fa tutto difficile per i ragazzi di Giovanni Marcianò in quanto il divario nel punteggio aumenta progressivamente: 27-6, 23-7. I locali riducono un po’ le distanze ma ormai ci si incammina verso una comoda vittoria gialloblù, che arriva sul 25-11.

Una vittoria che consente alla Perla di Calabria Pallavolo Rossano di conquistare il quinto posto, mentre la Corigliano Volley si mantiene ad un solo punto dalla zona playoff. Era l’ultimo turno del girone d’andata: il platonico titolo di campione d’inverno va alla Trade & Services Volley Bisignano, mentre il campionato riprenderà dopo la sosta natalizia la prima domenica dopo capodanno. Ma ci sarà tempo per riparlarne.

Veronica Gradilone
Autore: Veronica Gradilone

25 anni. Laureata in scienze della comunicazione. Laureanda magistrale in comunicazione e tecnologie dell’informazione. Mi piace raccontare le storie, non mi piace raccontare la mia