44 minuti fa:Caso Trenitalia, «Occhiuto apra un confronto sui trasporti con il centrosinistra»
14 ore fa:Amazon per la Calabria: in vista un progetto di collaborazione che la renderà internazionale
16 ore fa:“Calabria Terra dei Padri”: attivo da oggi il sito che punta al turismo di ritorno
16 ore fa:Caro biglietti, la proposta: «Non date altri soldi a Trenitalia, dateli ai pendolari»
14 ore fa:Corigliano-Rossano conclude il suo mandato di capitale mondiale della Fisica Nucleare e Subnucleare
14 minuti fa:Viabilità a Paludi, finanziati 120 mila euro per il ripristino di strade rurali
15 ore fa:A due passi dal cielo
1 ora fa:Contro il caro bollette il comune di Cassano Jonio corre ai ripari: taglio drastico all'illuminazione pubblica
15 ore fa:Record di pale eoliche in Calabria. Allora perché non siamo energeticamente autonomi?
17 ore fa:Mazza ringrazia quanti lo hanno votato e annuncia la nascita del Progetto Jonia

A Scala Coeli il ricordo di Guerino Paletta rivive con un memorial calcistico

1 minuti di lettura

SCALA COELI - Sorge come un tributo alla memoria di un caro amico il memorial Guerino Paletta detto Cabrini, un torneo che ha visto schierate due formazioni, una composta dagli ex compagni di squadra e l'altra dai giovani del paese che si sono sfidate nel pomeriggio di martedì 16 Agosto.

Il memorial organizzato dalla Asd Scala Coeli si è svolto allo stadio comunale Domenico Bria di Scala Coeli. Dopo un primo tempo dominato dalle giovani leve del piccolo borgo che verso il 15 del primo tempo sono passati in vantaggio con il giovane Leonardo Capristo. Nella ripresa le vecchie glorie hanno iniziato a fare sul serio ed hanno azzannato i giovani fino a raggiungere il pari intorno al 60 de secondo tempo l'autore della rete è stato il capitano Nicola Liripino, che pochi minuti prima aveva sbagliato un calcio di rigore. È stato un bellissimo incontro di calcio tra i vecchi Lupi e le giovani promesse calcistiche di Scala Coeli, ci sono stati momenti di bel gioco ed i fair play l'ha fatta da padrona. La vittoria se la sono aggiudicata le vecchie glorie ai rigori per 4-3.

È stata una bella iniziativa nata proprio per rendere omaggio a Guerino, dove si legano i valori dell'amicizia, l'amore per il calcio e per il borgo di Scala Coeli, quelli che lui ha sempre portato avanti nel corso della sua vita che purtroppo si è interrotta veramente troppo presto.

Primo dell'inizio della partita gli amici, i parenti ed il pubblico presente hanno cantato la canzone preferita di Guerino "A mano a mano" di Rino Gaetano.

A fine gara il Vice Presidente Pasquale Vulcano ha letto la seguente motivazione: «La Asd Scala Coeli con questa targa a memoria vuole omaggiare Guerino Paletta il nostro Cabrini, un amico un fratello un grande terzino sinistro degli anni d'oro 80,90 del calcio scalese. Cosa dire, sappiamo che dal paradiso ci ascolti, se non che ringraziarti per le tue gesta da calciatore che in quegli anni hanno dato lustro al nostro paese sia nella provincia di Cosenza che Catanzaro. Un grazie da tutti gli appassionati di calcio e non solo, un grazie da tutta la società sportiva e da tutti gli amici presenti. Divertiti e gioca con noi da lassù.... Ciao Cabri».

(fonte comunicato stampa)

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.