18 ore fa:La Vignetta dell'Eco
17 ore fa:Trebisacce 22, "Il Big Ben ha detto stop": ecco chi c'è ma soprattutto chi mancherà nella bagarre elettorale
1 ora fa:I Compagna da Longobucco, la famiglia che "dominò" su Corigliano. Ma fu davvero così?
3 ore fa:Tribunale a Co-Ro: c'è poco tempo ma «finalmente» la certezza di una classe politica compatta
18 ore fa:Campana, le fiamme divorano un’auto nella centralissima via Sila
17 ore fa:Senza retorica, l'insegnamento di Aldo Moro è più vivo che mai
18 ore fa:Amministrative 22, nel Pollino aperte le sfide a Mormanno, Saracena e Lungro - LE LISTE
2 ore fa:Covid e le «strategie idonee» in supporto dei più fragili: la Regione incontra i medici
34 minuti fa:Bernini e quei sette capolavori artistici che “lasciò” in eredità a Morano Calabro
19 ore fa:Sport, in Calabria previsti 20 grandi eventi. Obiettivo: aumentare i flussi turistici in bassa stagione

VOLLEY - Pallavolo Rossano, delusione in casa bizantina: Pizzo conquista 3 punti al "Calabrò"

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Nonostante l’impegno ed il cuore delle giovanissime ragazze bizantine, sono le atlete ospiti della Lory Volley Tattoed Chef Pizzo a conquistare i 3 punti all’impianto “Felice Calabro’” di Viale Sant’Angelo nell’area urbana di Rossano dopo una gara quasi del tutto a senso unico.

Ovviamente la maggiore esperienza delle ospiti ha fatto la differenza, ma stavolta la Pallavolo Rossano è entrata in campo contratta, soffrendo per due terzi della gara di un evidente timore reverenziale. Il Pizzo è capolista solitario a punteggio pieno ed ha vinto tutti gli incontri per 3-0, cosa che ha messo paura alle giovanissime ragazze gialloblù che devono avere pazienza e saper accettare le sconfitte, visto che non sono queste le partite da vincere.

Inizialmente le ospiti impongono il proprio gioco e le locali, entrate in campo contratte, anzi, bloccate letteralmente dalla paura, non riescono a reagire adeguatamente, cosicché si arriva ad un finale di 25-8. Nella seconda frazione la musica non cambia: il Pizzo continua a macinare un gioco spumeggiante e concreto, mettendo ancora in serie difficoltà la Pallavolo Rossano, che comunque mostra qualche segno di ripresa. 

Il finale è comunque netto ed inequivocabile: la vittoria è della squadra ospite. Verso la fine della partita le rossanesi si scrollano tutte le paure e ne viene fuori il set più bello ed equilibrato, in quanto il Pizzo continua a giocare con grande intensità, ma il Rossano gioca al massimo delle sue possibilità e ne viene fuori un parziale dai contenuti tecnici ed agonistici davvero elevati. Alla fine però la maggiore esperienza delle ragazze di Pizzo ha la meglio e la gara si chiude sul 25-21. 

Un po’ di delusione in casa bizantina, non tanto per il risultato finale, ampiamente scontato, ma per l’approccio iniziale al match. Certo, era una gara davvero ostica, ma se le ragazze la avessero giocata come nel terzo set, avrebbero reso difficile il cammino alla capolista. 

Tutto sommato, comunque, le bizantine non hanno nulla da rimproverarsi: l’approccio a queste gare si impara con l’esperienza e la pazienza. I margini di miglioramento sono notevoli e sicuramente, già nell’incontro interno di recupero di Mercoledì prossimo contro la Sinapsy Volley, avversario meno altisonante, il Rossano saprà farsi valere.

Veronica Gradilone
Autore: Veronica Gradilone

25 anni. Laureata in scienze della comunicazione. Laureanda magistrale in comunicazione e tecnologie delle informazioni. Mi piace raccontare le storie, non mi piace raccontare la mia