23 ore fa:Cariati, in arrivo 576 mila euro per l'asilo nido: garantiti ulteriori 24 posti
2 ore fa:Viaggio tra i Feudi della Sila Greca - Il Feudo di Cariati: dai Borgia agli Spinelli
21 ore fa:Campana, presto verrà rifatta parte della rete idrica comunale
4 ore fa:Odissea 2000, 30 anni di identità turistica. Montesanto: « Un modello a cui ispirarsi»
1 ora fa:Ritorna Autori d'(A)mare: domenica 23 giugno arriva Serena Bortone
20 ore fa:Ora bisogna aprire una vertenza generazionale
22 ore fa:Scatta la mobilitazione di Coldiretti Calabria: «Basta cinghiali e fauna selvatica»
19 ore fa:La Vignetta dell'Eco
18 ore fa:Giuseppe Pallone su Rai 2 sarà protagonista della Performer Cup
3 ore fa:Cosa si dice nella Calabria del nord-est: una settimana di notizie

L'Associazione Dilettantistica Scacchi Co-Ro trionfa ottenendo la promozione in Serie B

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Con orgoglio e soddisfazione l'Associazione Dilettantistica Scacchi Corigliano-Rossano annuncia il trionfo della propria squadra nel girone di Serie C: segnando una vittoria imbattuta ha ottenuto la tanto agognata promozione in Serie B.

«Questo risultato storico - riporta la nota - riempie di gioia i cuori di tutti gli appassionati di scacchi della nostra comunità, e rappresenta un momento epocale per la nostra Associazione, che ritorna in Serie B dopo più di 20 anni di attesa. Il raggruppamento C-28 si è svolto nella città di Matera dal 15 al 17 marzo, e la nostra squadra ha dimostrato una maestria e una determinazione straordinarie in ogni partita disputata. Con il supporto dei nostri tifosi e il lavoro incessante del nostro team, abbiamo superato ogni avversario incontrato sul campo. La squadra di Corigliano-Rossano è composta dai seguenti talentuosi giocatori: Stanislao Vommaro, Matteo Guccione, Giuseppe Rotunno, Agostino Mingrone, con alla guida il capitano Giovanni Spina».

«Durante l'intera competizione - si legge ancora - la squadra ha dimostrato la sua superiorità vincendo tutte le partite disputate. Le altre squadre del girone, tra cui Matera, Altamura, Potenza, Taranto e Cosenza, sono state degne avversarie, ma la  determinazione e abilità del team ha portato alla vittoria in ogni confronto. Questo trionfo è il risultato di mesi di duro lavoro, impegno e sacrifici da parte di ogni membro della squadra, dello staff tecnico e dirigenziale. È un momento di gioia non solo per la nostra squadra, ma per l'intera comunità degli scacchi di Corigliano-Rossano, che ha sostenuto i suoi rappresentanti con passione e entusiasmo».

«Guardiamo con fiducia al futuro - riporta in conclusione la nota - pronti ad affrontare le sfide che ci riserverà la Serie B. Continueremo a lavorare sodo per portare il nome di Corigliano-Rossano ancora più in alto nel mondo degli scacchi nazionali».

 

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.